Utilizzo di convalida dei dati

Uno degli strumenti forniti con Excel consente di garantire che i dati nella cartella di lavoro è entro limiti specifici, e quindi di una qualità superiore rispetto ai dati non controllati. Questo strumento è indicato come la convalida dei dati, e permette di impostare i limiti applicabili ai dati.

Ad esempio, lascia presupporre che si sta creando un semplice foglio di lavoro per calcolare il valore futuro di una somma, e che, per farlo, è necessario l'input dall'utente (deposito regolare, tasso di interesse, e mesi). Si consiglia di porre dei limiti sulle informazioni che possono essere utilizzate nel foglio di lavoro. Ad esempio, si può decidere di fare in modo che l'utente inserisce sempre un tasso di interesse tra il 2,5% e il 25%. Seguire questa procedura:

  1. Selezionare la cella in cui l'utente inserisce il tasso di interesse.
  2. Scegliere l'opzione Convalida dal menu Dati. Excel visualizza la finestra di dialogo Convalida dati. (Vedi Figura 1.)

    Utilizzo di convalida dei dati

    Figura 1. La finestra di dialogo Convalida dati.

  3. Utilizzare l'elenco Consenti a discesa per specificare il tipo di numero che si desidera consentire. In questo caso scegliere l'opzione Decimale, indicando che si desidera che l'utente sia in grado di immettere un valore decimale. La finestra di dialogo cambia un po 'in modo da poter specificare il tipo di dati da inserire.
  4. Utilizzare l'elenco a discesa dati per specificare come si desidera che le informazioni che l'utente sta entrando da confrontare nella regola di convalida. È possibile scegliere le impostazioni come "tra" e "maggiore". In questo caso, si dovrebbe scegliere "tra", dal momento che si desidera specificare un intervallo per il tasso di interesse.
  5. Specificare un valore accettabile minimo e massimo per la cella. Nel caso di questo esempio, il valore minimo sarà .025 (che può anche essere inserito a = 2,5%) ed il massimo deve essere .25 (che può essere inserito come = 25%).
  6. Fare clic sul pulsante OK.

In effetti, è stata impostata una regola di convalida che dice "accettare qualsiasi valore decimale che è compreso tra il 2,5% e il 25%." Se l'utente tenta di aggiungere informazioni alla cella che non rientra nell'intervallo specificato, sono informati che hanno fatto un errore e un valore diverso deve essere inserito.

ExcelTips è la vostra fonte per la formazione Microsoft Excel conveniente. Questo suggerimento (2853) si applica a Microsoft Excel 97, 2000, 2002, e 2003. È possibile trovare una versione di questo suggerimento per l'interfaccia ribbon di Excel (Excel 2007 e versioni successive) qui: Utilizzo di dati di convalida.