Templar Architettura

I Templari erano costruttori ambiziosi che hanno modellato molta della loro architettura, dopo gli esempi bizantini. La seguente lista mostra elementi di architettura templare e spiega loro usi:

  • merlature: difese di un muro di castello, costituiti dalla parete passeggiata lungo il crinale superiore, protetto da parapetto.
  • concentrica: Questo stile di castello, favorita dai Cavalieri Templari, presenta una serie di mura esterne che circondano il castello. Gli aggressori che violano una parete si troverebbero improvvisamente intrappolato in un vicolo stretto affrontare ancora un altro muro interno.
  • donjon: Una parola francese per il mastio, non una prigione come lo conosciamo oggi.
  • guardaroba: La tutti una cosa necessaria, la toilette comunità. Era una zona scavata nel muro del castello, con uno scivolo verso il fossato o fogna fossa.
  • portineria: L'ingresso al castello, di solito assicurato da un ponte levatoio e una saracinesca, e spesso difeso da torri o torrette ai lati dell'ingresso. La portineria è la voce più semplice, l'anello più debole di tutte le difese del castello, e quindi di solito la più fortificata.
  • Sala Grande: Il centro sociale principale del castello. La Sala Grande serviva da sala di ricevimento cerimoniale e sala da pranzo.
  • mantenere: A, torre centrale forte, quadrato o rotondo; il luogo di ultima istanza per rintanarsi in cui tutte le altre difese hanno fallito. Torri rotonde erano più facili a difendere con meno punti ciechi, ma torri quadrate condizione più comoda forma ambienti interni.
  • fossato: Un fossato che circonda il castello. Era pieno di acqua se l'acqua era a portata di mano. Non c'era bisogno di coccodrilli di mantenere trampolieri e nemici fuori, perché il fossato era solito pieno di fogna del castello. PU
  • feritoie: aperture nel soffitto del cancello principale, utilizzato per far cadere grandi rocce, sparando frecce, o versare il liquido bollente sulle teste dei nemici.
  • parapetto: Un muro merlato di rientranze verticali alti e bassi, in modo da arcieri potevano sparare dal muro e poi nascondersi, semplicemente spostando da una parte o dall'altra.
  • saracinesca: Il cancello, solitamente in ferro, che potrebbe essere scivolò dietro l'ingresso ponte levatoio.
  • cancello posteriore: un cancello posteriore segreto al castello, di solito ben camuffato. Usato per furtivamente truppe per circondare il nemico o per lasciare spie e scout vanno e vengono.
  • torri: Grandi, strutture difensive poste agli angoli o posizioni strategiche lungo le mura del castello. Towers potrebbero essere quadrata, rotonda, o di forma-D. Pareti esterne rotonde destinate maggiore visibilità in tutto e sono più difficili per scale attaccanti a riposo contro.
  • torretta: Una piccola, torre rotonda. In alcuni castelli, torri sporgevano dalle pareti del mastio così arcieri potessero abbattere i nemici.
  • ward: cortile interno del castello; a volte chiamato il bailey.