Sterzo (e equitazione in) una barca a vela

Tutte le barche a vela hanno un timone, una pinna mobile subacquea che gira la barca. Questo timone è collegato a un lungo bastone (timone) o una ruota che si usa per governare. In questo articolo, scoprirete le differenze tra i sistemi a barra e volante, così come dove sedersi quando si guida o l'equipaggio (su una barca a vela, il sedile del conducente, non è sempre evidente, ma può cambiare quando il vento cambia) così come le zone per evitare di quando in una barca a vela.

Tiller o ruota?

La maggior parte delle barche a vela di lunghezza superiore a 30 piedi (9 metri) sono guidate con una ruota, proprio come una macchina. Attraverso un collegamento meccanico, la ruota controlla la posizione del timone. Quando si sposta in avanti, girare la ruota sinistra e la barca va a sinistra - e viceversa. Si può pensare che questo sia affermando l'ovvio, ma si vede il motivo per cui quando si confronta girare la ruota per l'altro modo di governare una barca a vela - con un timone.

Si governare la maggior parte barche a vela più piccoli utilizzando una barra del timone. Utilizzo di un timone per la prima volta prende un po 'di tempo per abituarsi, perché la barca gira nella direzione opposta si muove il timone. Se si sposta il timone verso sinistra, la barca gira a destra; spostare il timone a destra, e la barca va a sinistra.

Sterzo una barca a vela è anche come una macchina in quel volgersi diventa più efficiente il più veloce la barca sta andando (e nel fatto che non si può guidare da fermo). Così, quando si sta andando veloce, è possibile attivare la barra o alla ruota di meno per ottenere lo stesso arco di rotazione. Per attivare quando si sta andando lentamente, girare di più e mantenere il timone per un tempo più lungo.

Per piacere vela pura, alcuni velisti preferiscono un timone su tutta la barca fino a, per esempio, 40 piedi (12 metri). Anche se una ruota occupa meno spazio della cabina di guida, compromette la sensazione della barca. A causa di tutti i componenti e connessioni associate, volante ha molto più attrito interno. Una barra del timone si collega direttamente al timone, che consente di sentire l'acqua che scorre sotto la barca, e per me, che la sensibilità è preferibile.

Sapere dove sedersi quando si guida

Uno dei modi più semplici per individuare nonsailors è vedere dove si siedono su una barca. Se siete in macchina, non solo vuole essere in grado di guidare bene, ma si vuole anche guardare bene. I seguenti suggerimenti possono aiutare:

  • Quando sterzo un gommone, tenere presente l'effetto il peso ha sul bilanciamento della barca. Non solo si dovrebbe sedersi, ma il lato sopravvento (lato il vento soffia via) molto probabilmente ha bisogno del tuo peso per contrastare lo sbandamento (ribaltamento ) forze delle vele.
  • Sit solo avanti della fine della barra del timone in modo che si può liberamente passare da un lato all'altro. La maggior parte delle barche hanno un bastone Stick o escursioni attaccato alla fine della barra che consente di sedersi fartherout al lato della barca, mentre sterzo. Utilizzando questa estensione per tutto il tempo consente di sedersi comodamente mentre sterzo - e guardare fresco. Tenere il stick in mano di poppa in modo che la tua mano in avanti è libero di regolare la scotta randa. Hai anche una migliore visualizzazione delle vele su una barca con un fiocco se ci si siede più in avanti.
  • Su imbarcazioni a chiglia fissa con una ruota, alzarsi o abbassarsi dietro o ai lati della ruota Su imbarcazioni a chiglia fissa con una barra del timone, sedersi su entrambi i lati, dove si ha la più visibilità e sentirsi più comodo -. Pur mantenendo il peso sul lato alto per contrastare sbandamento è importante in una chiglia più piccolo.
  • Se l'imbarcazione ha un punto cieco a causa di un top cabina o le vele, muoversi di tanto in tanto a sbirciare nel punto cieco. Periodicamente chiedere a un membro dell'equipaggio per cercare ostacoli e altre imbarcazioni non fa mai male neanche. E 'vostra responsabilità di essere a conoscenza di tutto ciò che può rappresentare un pericolo per la vostra barca in ogni momento.

Sapere dove l'equipaggio deve sedersi

Sulla maggior parte delle imbarcazioni, l'equipaggio si trova in avanti dello skipper. I membri dell'equipaggio sono spesso responsabili per il taglio delle vele e spostando il loro peso fuoribordo (escursionismo) per mantenere la barca da sbandamento. Nella maggior parte delle condizioni, possono sedersi sul lato sopravvento. Ma se il vento è molto leggero o se la vela della barca sottovento, possono avere bisogno di sedersi sul lato opposto lo skipper per contribuire ad equilibrare la barca.

Sulle barche più grandi con diversi membri dell'equipaggio, dividere i lavori in modo che tutti possano sentirsi utile. Lo skipper di solito dirige (anche se nulla dice che non è possibile barattare in giro e condividere le gioie di essere al timone). Mentre le barche diventano più grandi, il peso individuale rende meno di una differenza nel contrastare le forze di sbandamento, ma ci si può comunque trovare rimanendo sul lato sopravvento più confortevole, sia esso la barca o semplicemente appendere fuori.

Evitare zone pericolose

Alcune macchie su una barca sono più sicuri di altri. Prima di lasciare la banchina, assicuratevi di sapere che cosa ha visto di evitare (o almeno essere molto attenti in) dopo sei in corso. Queste aree di pericolo comprendono

  • Ovunque nel piano del boom quando oscilla tra in una strambata e virata. Non dimenticate di anatra! Insieme con il boom, essere a conoscenza di tutte le manovre associati, compreso il vang e la scotta randa.
  • Ovunque al di fuori della cabina di guida, dove si cammina o in piedi. Molte barche hanno corrimano che rendono più facile da mantenere, se si deve lasciare la cabina di guida.
  • A prua e la poppa. Se si deve andare in questi posti, tieniti forte, perché il movimento della barca è accentuato alle estremità.
  • Nel percorso delle scotte del fiocco e durante una manovra di incollamento. Questo percorso va dalla prua completamente indietro su entrambi i lati a dove le scotte passare attraverso pulegge in direzione del pozzetto. Durante una virata (o abbattere), quando i lembi vela di prua al vento, la tela per vele e le corde sono come fruste.
  • Nella "fionda zona target" di pulegge sotto carico elevato. Se il blocco dovesse liberarsi, sarebbe andata in volo.
  • . Sul lato sottovento della barca sottovento, o sottovento, lato è particolarmente pericoloso se la barca è sbandata (appoggiato dal vento); lato sottovento è più vicino all'acqua, e la gravità si sta spingendo in questo modo.
  • Zone lucide, come il legno verniciato o coperture dei boccaporti plastica. Zone lucide sono probabilmente scivoloso come sembrano. La maggior parte delle barche più grandi hanno un antiscivolo (strutturata) di superficie sul ponte per aiutare a mantenere costante, ma guarda dove metti i piedi e tenere su qualcosa, se potete. Vele sul ponte sono anche molto scivoloso.

Sì, avete capito - il posto più sicuro in maggior parte delle barche è la cabina di guida (fino a quando si rimane bassa e guardare fuori per il boom maledettamente). Il ponte può essere pericoloso durante le manovre o in mari agitati in qualsiasi momento.