Sono Solfiti negli alimenti pericolosi?

I solfiti sono stati utilizzati in varie forme per secoli per aiutare con la conservazione di alimenti come frutta secca, salumi e vini. Alcuni consumatori sono preoccupati per la loro presenza negli alimenti perché non sono regolati da organizzazioni più governo e alcune persone hanno reazioni avverse a loro. Perché sono considerati un additivo alimentare, piuttosto che un ingrediente, organizzazioni normative, come gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA), richiedono l'etichettatura minima di alimenti che contengono solfiti.

Secondo la FDA, circa una persona su 100 è sensibile ai solfiti nei prodotti alimentari. La maggior parte di questi individui sono asmatico, suggerendo un legame tra la condizione e la addititve. Gli individui che sono solfito sensibili possono verificarsi mal di testa, problemi di respirazione, ed eruzioni cutanee. In casi gravi, possono effettivamente causare morte chiudendo le vie aeree del tutto, portando ad arresto cardiaco.

Purtroppo per il solfito sensibili, una vertiginosa serie di alimenti averli aggiunti, oltre a quelli che possono essere presenti in natura. Vino e frutta secca sono i due principali colpevoli, ma solfiti si possono trovare anche su verdure e frutti di mare. Nella maggior parte dei casi, un negozio di alimentari ristorante o non conoscere il contenuto di solfito del cibo che vende, e quindi hanno difficoltà aiutare i consumatori a identificare gli alimenti potenzialmente pericolosi. Ci sono alcune aziende che hanno come target le persone che sono sensibili a questo additivo, offrendo cibi che sono garantiti per essere solfito liberi.

Il vino è il cibo maggior parte delle persone associa con solfiti, perché ha più stabilità e durata quando vengono aggiunti. Il processo di fermentazione del vino produce anche solfiti, in modo che nessun vino può essere veramente liberi solfito-. Vini biologici devono essere prodotti senza ulteriori additivi, ma per il sensibile solfito, questo non elimina il rischio. Altri alimenti, come la frutta secca a volte vengono venduti in una versione "unsulfered", il che significa che sono stati prodotti senza solfiti. Unsulfered frutta secca tende ad essere sordo a colori, ed ha una durata più breve, anche se ha un sapore altrettanto buono.

Solfiti negli alimenti non sono pericolosi per la maggior parte della popolazione, anche se possono portare a disagio in grandi quantità. Asmatici dovrebbero cercare di stare attenti con gli alimenti che possono contenere, e chiunque visiti un medico a causa di una reazione allergica dovrebbero assicurarsi di dettaglio quello che lui o lei ha mangiato nelle ultime 24 ore. La maggior parte delle reazioni violente ai solfiti avvengono nel giro di un'ora di consumarli, ma è meglio peccare per eccesso di dettagli quando si tratta di allergie.

  • Coloro che sono solfito sensibili possono avvertire mal di testa.
  • I solfiti si trovano naturalmente in molte verdure e frutta secca.
  • La maggior parte dei vini contiene solfiti.
  • La maggior parte dei vini contiene solfiti, che può essere fastidioso per chi è allergico al conservante.