Sclerosi multipla: erbe, vitamine e altre opzioni

Medicina (CAM) trattamenti complementari e alternative per la sclerosi multipla (SM) sono di diversi tipi, compresi quelli che vengono ingerite, iniettato, infusi, o inalati. Ad esempio, date un'occhiata al seguente:

  • Bee terapia veleno: Bee veleno contiene proteine ​​che influenzano il sistema immunitario. Tuttavia, il meccanismo esatto non è noto. Questa terapia può produrre effetti avversi rari, ma potenzialmente gravi, tra cui gravi reazioni allergiche e la morte. Un recente studio clinico ha dimostrato che veleno d'api non è meglio di un placebo per il trattamento di MS.
  • Diete e integratori di acidi grassi: Anche se molti tipi di diete sono state proposte per il trattamento di MS nel corso degli anni, i risultati degli studi in materia di diete e integratori di acidi grassi non sono conclusivi in questo momento.
  • La maggior parte degli SM neurologi specialisti raccomandano una dieta equilibrata che è a basso contenuto di grassi saturi e ricca di fibre e acidi grassi polinsaturi. Alcuni dati suggeriscono che i supplementi di omega-6, omega-3 e vitamina E può anche essere utile, ma l'evidenza è affatto chiaro.
  • Erbe: erbe devono essere usati con cautela per le persone con SM, perché alcuni possono effettivamente peggiorare MS o interagire con i farmaci MS. Il messaggio concernente erbe e MS è simile a quello per la medicina non convenzionale e MS nel suo complesso: alcuni di loro possono essere di beneficio, alcuni possono essere dannose, e quasi tutti hanno ancora essere pienamente compreso. Detto questo, considerare quanto segue:

    • Le erbe che possono essere di beneficio per alcuni sintomi MS-specifici includono kava kava per l'ansia, valeriana per l'insonnia, mirtillo per prevenire infezioni del tratto urinario, e psyllium per la stitichezza.
    • Erbe da evitare perché stimolano il sistema immunitario (che è già iperattiva in MS) includono l'erba medica, arnica, astragalo, boneset, calendula, artiglio del gatto, celidonia, Drosera, echinacea, aglio (non preoccupatevi - un po 'in la pasta è va bene), ginseng asiatico e siberiano, liquirizia, vischio, fungo Reishi, saw palmetto, funghi shiitake, e l'ortica.
  • Omeopatia: Omeopatia, un sistema di medicina che è stato sviluppato nel 1800, è un basso rischio, basso-moderato costo della terapia con efficacia non provata in MS. Non dovrebbe essere utilizzata al posto dei farmaci convenzionali per il controllo dell'attività della malattia.
  • Ossigeno iperbarico: Questa forma di terapia di ossigeno aumenta il tenore di ossigeno del sangue e tessuti del corpo. Gli studi hanno ripetutamente dimostrato che l'ossigeno iperbarico non è un trattamento efficace per la SM.
  • Naltrexone a basso dosaggio (LDN): Naltrexone è approvato negli Stati Uniti per il trattamento di alcol e oppiacei dipendenze. Alcuni medici prescrivono che a dosi molto più basse per il trattamento di varie malattie, incluse MS e altre condizioni autoimmuni.
  • LDN ha dimostrato di avere qualche beneficio in attività di malattia in un recente studio di LDN in encefalomielite autoimmune sperimentale (EAE, un modello animale di SM), ma è molto lontano dagli studi del mouse per dimostrare l'efficacia di LDN nelle persone. Un piccolo, studio controllato con placebo in persone con SM ha dimostrato un miglioramento della qualità della vita emotiva. Più lavoro deve essere fatto per determinare quale ruolo LDN potrebbe avere in trattamento SM.
  • Marijuana: Marijuana è propagandato per la riduzione del dolore e spasticità. Tuttavia, il suo utilizzo, oltre ad essere illegale negli Stati Uniti, è associata a significativi effetti collaterali. In un recente studio ben progettato, le persone con SM che regolarmente fumato marijuana risultati significativamente meno bene su diverse misure della funzione cognitiva e sono stati il ​​doppio di probabilità come nonusers da considerare cognitivamente compromessa.
  • Lo studio ha confermato per la prima volta che la cannabis può peggiorare i problemi cognitivi nella SM. Inoltre, le possibili interazioni di marijuana con prescrizione di farmaci non sono ben compresi. Le ricerche sono in corso per determinare se i vari componenti chimici di marijuana può ridurre in modo sicuro il dolore neurologico e la spasticità nella SM, e se possono rallentare l'attività della malattia.
  • Tetraidrocannabinolo (THC), è stato studiato con risultati alterni per il trattamento della spasticità e tremore nella SM. Sativex, uno spray orale derivato da marijuana, è ora approvato in Canada e Nuova Zelanda come trattamento (complementare) add-on per MS spasticità e in Canada per il trattamento del dolore neurologico causato da MS. Sativex non è approvato negli Stati Uniti.
  • Le vitamine e altri integratori: Le persone con SM dovrebbero essere cauti con integratori vitaminici, perché, come altre forme di CAM, sono un mix di goodies. Ad esempio, considerare i seguenti risultati:

    • Vitamine antiossidanti (A, C, ed E) offrono possibili benefici (diminuendo gli effetti dannosi dei radicali liberi, che sono coinvolti nel danno alla mielina e gli assoni) e presentano possibili rischi (stimolando il sistema immunitario già iperattiva).
    • Vitamina C non sembra essere efficace per la prevenzione o il trattamento di infezioni del tratto urinario.
    • La vitamina B6 è difficile; troppo poco B6 può interferire con il normale funzionamento del sistema nervoso che è troppo B6 danneggia il sistema nervoso e può effettivamente causare sintomi MS-like.
    • Un piccolo sottogruppo di persone con SM può avere una carenza di vitamina B12 e deve essere trattato con supplementi di vitamina B12. Il medico può misurare la quantità di vitamina B12 nel sangue per determinare se il livello di vitamina B12 è carente.
    • Le persone che assumono una maggiore quantità di vitamina D possono avere un rischio ridotto di sviluppare la SM. E la ricerca preliminare suggerisce che la vitamina D può anche aiutare rallentare la progressione della malattia nella sclerosi multipla. Tuttavia, prendendo troppa vitamina D può danneggiare il fegato. I ricercatori stanno lavorando per determinare il livello di vitamina D ottimale per le persone con e senza SM.
    • La vitamina D aiuta a mantenere la salute delle ossa, aumentando l'assorbimento del corpo di calcio. Una quantità sufficiente di vitamina D e calcio sono essenziali per prevenire l'osteoporosi (perdita di tessuto osseo).

      Calcio EAP (calcio-2-aminoethylphosphate - noto anche come orotato di calcio) è un composto sviluppato dal Dr. Hans Nieper nel 1960. E 'molto costoso e la sua sicurezza ed efficacia nella SM non sono mai stata valutata in uno studio clinico controllato.

      Selenio, Zinco, DHEA (deidroepiandrosterone), e la melatonina può tutto attivare il sistema immunitario e dovrebbero pertanto essere utilizzato in dosi basse o per niente.