Scavando in profondità per la Geotermia

Un modo per attirare l'energia rinnovabile da terra è di disegnare letteralmente energia dalla terra. L'energia geotermica sfrutta il fatto che il più profondo si va in crosta Eartha € s, le cose diventano più caldi. In serbatoi geotermici fino a due chilometri sotto terra, il calore delle acque sotterranee può arrivare fino a 700 gradi. Acqua calda o vapore viene convogliata verso la superficie per generare elettricità (solitamente ruotando turbine), con l'acqua raffreddata spesso pompata indietro alla sorgente per alimentarlo.

Molti siti geotermici eventualmente possono raffreddarsi, soprattutto se i sistemi di estrazione sovraccaricare il sito. Tuttavia, questi luoghi possono recuperare il loro calore, se lasciato solo a farlo.

Anche se l'energia non geotermica è necessaria per alimentare le pompe che muovono l'acqua da un luogo ad un altro (e in funzione della fonte di energia, esso può emettere gas serra), l'energia raccolta geotermica utilizza ancora molto meno energia di raccolta delle altre energie fonti, e donâ gas serra t produrre € . Uno svantaggio, tuttavia, è che alcune fonti di acqua contengono zolfo idrogeno che possono essere pericolose per i lavoratori in impianti geotermici; Tuttavia, i sistemi sono stati sviluppati per filtrare che fuori.

Un altro svantaggio di un sistema di serbatoio geotermico è che una comunità ha bisogno di essere vicino al serbatoio, al fine di sfruttare l'energia del heatâ € s. I sistemi che girano su sistemi meno profonde che utilizzano la tecnologia a pompa di calore può essere più flessibile.

L'energia geotermica è già in uso in molte parti del paese, tra cui Boise, Idaho, dove è stata la prima volta nel 1893. Questi siti più anziani tendono a fare affidamento molto sulla geografia naturale per fornire un facile accesso al calore; Oggi, la tecnologia più avanzata, come le pompe di calore, permette molto più ampia applicazione della geotermia.