SAT II Biology: Touring il Biomes Maggiore

Sopravvivere il SAT II significa passare del tempo familiarizzare con l'ecologia. Ecologia copre gli stili di vita reali e interazioni di tutte le diverse specie sulla terra. Circa il 23 per cento della versione E della SAT II dipende da qualcosa all'interno del regno di ecologia. Se stai prendendo la versione M, si aspettano circa il 13 per cento della vostra prova di essere a base di ecologia-.

Lo studio dell'ecologia inizia in casa - o meglio, nelle case di molti e vari specie della terra biomi sono le principali divisioni biologiche della terra.. Biomi, come gli oceani, deserti e savane, si caratterizzano per il clima della zona, più i particolari organismi che vi abitano. Gli organismi viventi costituiscono le componenti biotiche del bioma mentre tutto il resto fa i componenti abiotiche. I principali aspetti abiotici di un bioma sono la quantità di precipitazioni e la sua quantità di variazione di temperatura. Più pioggia e temperature più stabili significa più microrganismi possono sopravvivere. Si scopre che questi due componenti abiotiche di solito sono legati perché l'umido un bioma è, meno le sue variazioni di temperatura dal giorno alla notte o dall'estate all'inverno. Ecco perché così tante persone vogliono passare a sud della California e della Florida - il tempo non è mai troppo caldo e mai troppo freddo. Il numero di organismi che possono sopravvivere in un bioma si chiama quella "capacità di carico" del bioma

Asciugatura nel deserto

I deserti sono aree che ricevono meno di una decina di centimetri di pioggia all'anno. Sebbene la maggior parte dei deserti che conosciamo sono calde (come il Sahara), alcuni sono in realtà freddo (come parti dell'Antartide), così il vero tratto distintivo dei deserti è la loro estrema secchezza.

Le temperature nei deserti cambiano molto dal giorno alla notte e dall'estate all'inverno. Gli organismi che vivono in un deserto devono essere in grado di sopravvivere queste oscillazioni di temperatura drastici con condizioni di asciutto, quindi la densità e la diversità di specie sono molto basse. In altre parole, il deserto ha una bassa capacità di carico. Cactus sono tra le poche piante che possono sopravvivere i deserti caldi, perché possono immagazzinare l'acqua dopo un temporale in modo da avere una bella alimentazione durante le frequenti siccità. Animali nel deserto sono rettili come le lucertole e serpenti, insieme ad alcuni aracnidi come ragni e scorpioni.

Come inzuppato nella foresta pluviale tropicale

Una foresta pluviale tropicale è l'esatto opposto di un deserto. Foreste pluviali tropicali ottenere un sacco di pioggia e le temperature sono molto costante e mite tutto l'anno. Queste sono le condizioni ideali per la maggior parte degli organismi terrestri, per cui la foresta pluviale tropicale ha di gran lunga la maggiore densità e la diversità della vita. Ciò significa che la foresta pluviale tropicale ha la più grande capacità di carico di tutti i biomi terrestri. I più noti foreste pluviali tropicali sono in Sud America e sud-est asiatico, e contengono densamente alberi, piante e viti che ospitano milioni di specie di insetti, insieme con un sacco di roditori, rettili, scimmie, uccelli, e quasi ogni altro tipo di animale terrestre c'è.

Godendo i colori dell'autunno della foresta decidua temperata

La foresta decidua temperata è una sorta di media, con una capacità media di carico. Diventa più pioggia rispetto al deserto, ma inferiore alla foresta pluviale tropicale. La sua temperatura cambia un po 'da stagione a stagione, ma non drammaticamente come il deserto. Biomi temperate hanno una densità media e la diversità delle specie, con grandi alberi che perdono le foglie in inverno (che è ciò che significa decidui), e un sacco di mammiferi come roditori, cervi, e molti tipi di uccelli canori. Potete trovare questo bioma negli Stati Uniti orientali e in Europa. Il cambio delle foglie in autunno può davvero essere una meravigliosa vista, ma gli inverni possono essere piuttosto dura.

Vedendo la taiga per gli alberi

Un taiga è un altro bioma delle foreste, ma ha per lo più alberi sempreverdi come il pino e abete rosso, insieme con gli animali come scoiattoli, cervi, alci, lupi, orsi e uccelli. Capacità di carico della taiga è un po 'inferiore alla foresta decidua temperata, perché la taiga è un po' più freddo e di solito ottiene meno pioggia. Buoni esempi sono le foreste del nord-ovest del Nord America e del Nord Europa e l'Asia.

Outrunning leoni nella savana

Il bioma della savana è per lo più praterie con pochi alberi qua e là. Ha una buona stagione delle piogge, con lunghi periodi di siccità, ogni anno, quindi la sua capacità di carico è inferiore alla media. A causa di tutta l'erba, questo bioma supporta molti mammiferi al pascolo, come antilopi, zebre, bisonti e, insieme con i famosi predatori felini come leoni e ghepardi. La savana più noto è in Africa centrale, ma le praterie centrali degli Stati Uniti contano pure.

Congelamento campi della tundra

La caratteristica principale della tundra è che il terreno rimane permanentemente gelato. Le tundre estreme come quelle vicino ai poli nord e sud sono troppo freddo per quasi nulla per vivere lì, quindi la capacità di carico è davvero bassa. Le tundre meno estreme in grado di supportare un sacco di muschi ed erbe, insieme a mammiferi come caribù e orsi. La tundra può effettivamente essere abbastanza bello in estate, ma l'inverno si trasforma il luogo in un congelatore.

Sguazzare in acqua dolce

Il bioma acqua dolce comprende cose come fiumi, laghi e stagni. Queste aree possono essere influenzati da sbalzi di temperatura, la quantità disponibile di O 2, e la velocità di acqua che fluisce attraverso. Tutti questi sono colpiti dalla più grande zona climatica bioma acqua dolce è in, che colpisce anche i componenti biotiche. Ad esempio, laghi e fiumi vicino ai tropici possono avere capacità molto elevate di carico, mentre quelli della tundra avrà capacità di carico molto basse. Alghe, pesci, anfibi e insetti si trovano in biomi di acqua dolce.

Esplorare gli oceani aperti

Gli oceani coprono circa il 70 per cento della superficie terrestre, quindi questo è di gran lunga il più grande bioma. Gli sbalzi di temperatura non sono così grandi negli oceani come sono sulla terra, e c'è molta acqua per andare in giro (duh, è l'oceano) in modo che la capacità di carico degli oceani è davvero enorme. La densità e la diversità degli organismi non è così alto come nella foresta pluviale tropicale, ma il numero totale di organismi negli oceani è il modo più grande di tutti i biomi terrestri messi insieme.

Il bioma oceano è suddiviso nelle seguenti regioni diverse:

  • Zona Intertidal: La zona intertidale è la spiaggia. Questa zona è coperta da acqua durante l'alta marea e viene esposta durante la bassa marea. Un sacco di alghe, granchi, ricci di mare, stelle marine e tendono a vivere qui.
  • Zona neritic: La piattaforma continentale si estende abbastanza lontano prima di cadere al proprio profondo oceano - che parte dopo la spiaggia, ma prima che il drop-off viene chiamata zona neritic. La diversità e la densità delle specie qui è piuttosto alto, con un sacco di pesci, alghe e crostacei.
  • Zona pelagica: La zona pelagica è in acqua molto profondo ed è diviso in due strati:

Zona Photic: Lo strato photic è dove la luce del sole penetra per promuovere la fotosintesi. Un sacco di fitoplancton vivono qui, così che è anche il luogo dove plancton-alimentatori come balene blu appendere fuori.

Zona afotica: La zona aphotic è completamente buio perché la luce solare non penetra, quindi non c'è la fotosintesi. Laggiù vive un sacco di decompositori che mangiano i bit e pezzi di roba morti che affondano verso il fondo, e ci sono anche alcuni predatori che cercano bizzarro che si nutrono i decompositori.

Ora, per alcune domande campione bioma.

Quale dei seguenti biomi ha la capacità di carico più basso?

  1. temperata foresta decidua
  2. foresta pluviale tropicale
  3. savana
  4. taiga
  5. deserto

Il deserto è il bioma più secco tra le scelte, in più ha più grandi sbalzi di temperatura, quindi ha sicuramente la capacità di carico più basso, così (E) è la risposta corretta. Alcuni deserti hanno un numero decente di cactus e rettili, ma alcuni, come il Sahara, sono quasi nulla, ma le dune di sabbia.

Quale parte del bioma dell'oceano è probabile avere la maggior parte dei decompositori?

  1. zona intertidale
  2. Zona aphotic
  3. zona fotica
  4. Zona neritic
  5. platea continentale

Quando qualcosa muore in mare, affonda solito sul fondo. Decompositori nutrono di cose morte, in modo che probabilmente appendere fuori vicino al fondo. Aphotic significa "senza luce", così la zona aphotic è dove la luce non penetra, che si trova nella parte più profonda dell'oceano. Ciò significa che (B), la zona aphotic, è la risposta corretta.