Ridimensionare il Cestino

Il Cestino è una speciale cartella di sistema che contiene i file eliminati. Questo è fatto in modo che, se si elimina accidentalmente un file non si intendeva, si può facilmente ripristinare aprendo il Cestino, selezionare il file che si desidera "undelete," e facendo clic su Ripristina.

Questa caratteristica ha un prezzo, però. Il Cestino non occupano spazio su disco, e, come si eliminano molti file nel corso del tempo, questa cartella speciale può consumare una buona parte del disco. Se vi trovate sempre a corto di spazio su disco, è possibile ridimensionare il Cestino in modo che occupi meno spazio (ma contiene quindi un minor numero di file cancellati).

Per impostazione predefinita, il Cestino è impostata a circa il 5% della dimensione del disco. Questo non è male se non si considera che un disco da 1TB avrà un Bin Recycle che utilizza 50 GB di spazio su disco. Se pensi che questo è troppo spazio "sprecato", è possibile ridimensionare il Cestino per renderlo più piccolo. Oppure, se vi trovate a fare un sacco di "undeletes," si consiglia di aumentare la dimensione del Cestino in modo che possa contenere più file cancellati. In entrambi i casi, si ridimensiona il Cestino facendo clic destro sull'icona del Cestino sul desktop e selezionando Proprietà dal menu contestuale risultante. Windows visualizza la finestra di dialogo Proprietà del Cestino. (Vedi Figura 1.)

Ridimensionare il Cestino

Figura 1. La finestra di dialogo Cestino Proprietà.

La casella di dialogo tutti i dischi che hanno un associato Recycle Bin (ogni disco rigido può avere un proprio cestino). La casella di testo associato al primo pulsante di opzione ("Dimensioni personalizzate") indica la dimensione del dell'unità selezionata Cestino, in MB. Se si vuole cambiare, è sufficiente regolare il numero nella casella di testo.

Il secondo pulsante di opzione indica al sistema che non si desidera utilizzare il Cestino affatto. Se si seleziona questo pulsante di opzione, quindi ogni volta che si elimina un file in Esplora risorse, viene immediatamente e definitivamente cancellato e non sarà in grado di recuperare. Questo ha lo stesso effetto tenendo premuto il tasto Shift durante l'eliminazione di un file.

La casella di controllo nella finestra indica al sistema che ogni volta che si va a eliminare un file, esso dovrebbe richiedere chiedendo se si vuole veramente fare la cancellazione. Se questa casella non è selezionata, quando si elimina un file che non sono presentati con questa conferma.

Una volta terminate le tutte le modifiche desiderate nella finestra Proprietà, fare clic sul pulsante OK per avere le modifiche abbiano effetto.

Questo suggerimento (11936) si applica a Windows 7 e 8.