Quando al file un Last Will con un Tribunale di Sorveglianza

In qualità di amministratore immobiliare, si assume la responsabilità per la volontà del defunto. È inoltre decidere se sia necessario la somministrazione Corte d'omologazione del patrimonio del defunto. Probate è un processo che prevede le seguenti fasi principali. In primo luogo, la volontà del defunto è dimostrato valido o non valido. Poi, il patrimonio del defunto vengono somministrati nella tenuta di successione con la supervisione del tribunale di successione. Per iniziare il processo di successione, è necessario presentare la volontà con la corte di successione.

Regole e prassi Corte d'omologazione possono variare da stato a stato e anche contea per contea. E non tutti i giudici che amministrano le volontà sono chiamati "campi di successione". Così ci saranno alcune differenze nel modo in provincia e Stato maniglia successione di amministrazione del defunto dal processo descritto qui.

Nella maggior parte degli stati, se la persona che ha la volontà del defunto, si deve fare una delle seguenti entro un certo periodo di tempo dopo la morte del defunto:

  1. Consegnare la volontà di esecutore.
  2. File la volontà con la corte di successione.

In molti casi, la quantità di tempo consentito è di 30 giorni. Se si sa che la persona in possesso della volontà non ha presentato la volontà, è possibile informare il tribunale in modo che il giudice può obbligare il deposito. Quindi il processo di successione può iniziare.

In pratica, si file la volontà con la petizione per successione, se si decide è richiesto di successione, si spera entro la finestra di 30 giorni. La maggior parte dei campi da darvi qualche margine di manovra, ma si dovrebbe fare in modo che si sa se la Corte d'omologazione sarà. Se si scopre non vi sono attività che richiedono di successione, è sufficiente prendere la volontà alla corte di successione e firmare una dichiarazione in tal senso.

Se il defunto ha lasciato un testamento, ma l'azienda non ha alcuna attività oggetto di successione, la legge richiede ancora di presentare la volontà. Basta informare il tribunale di successione che, per vostra conoscenza, non beni sono soggetti a omologazione. Questa situazione può verificarsi nei seguenti casi:

  • Il defunto ha completamente trasferito tutti i suoi beni in un trust revocabile prima della morte.
  • Il defunto ha tenuto tutti i suoi beni in comune con i diritti di sopravvivenza con il coniuge superstite o di altre persone.
  • Il defunto è morto senza un soldo.