Quali sono qualitativi Statistics dati?

Statistiche di dati qualitativi sono uno dei due grandi gruppi di dati i ricercatori usano per fare inferenze su una popolazione più ampia. Molti ricercatori usano campioni da una popolazione più ampia per raccogliere statistiche specifiche. Statistiche dati qualitativi tipicamente approssimativa o caratterizzare i dati raccolti dal campione. I tipi di dati in questo gruppo statistiche includono nominale, ordinale, intervallo, e le variabili di rapporto, tutte con l'uso specifico in uno studio. I ricercatori possono manipolare i dati raccolti per mostrare informazioni specifiche sul campione - e quindi la popolazione - al fine di sostenere o non sostenere una ipotesi.

I qualitativi gruppi Bilancio di cui sopra sono comunemente noti come variabili. I due tipi di variabili che si verificano in uno studio sono indipendenti e dipendenti. Le variabili indipendenti possono essere gli elementi sperimentalmente manipolate o quelli che influenzano la variabile dipendente. La variabile dipendente è misurata in uno studio per determinare come i indipendenti - possibili variabili e altri - incidono su di esso. L'identificazione delle variabili può essere un processo piuttosto noioso.

Variabili nominali sono qualitative statistiche di dati che non hanno ordine o graduatoria sequenziale. In breve, le richieste moniker dati organizzata o separato solo per nome. Ad esempio, risposte come sì o no ad una domanda o il sesso dei partecipanti - maschio o femmina - sono tra i dati nominali più comuni. I ricercatori possono avere bisogno delle informazioni per definire semplicemente caratteristiche di base sulle persone nello studio.

Variabili ordinali rappresentano dati che rientrano in una serie ordinata. Questi dati possono sorgere quando un ricercatore fa una domanda che richiede una serie di risposte. Ad esempio, le risposte che vanno dalla scarsa o discreta a buona o eccellente sono ordinale. Alcuni studi possono inserire numeri tali risposte, come uno, due, tre e quattro. Questo permette al ricercatore di classificare i dati per lo studio.

Intervallo variabili hanno uno spazio uguale tra i numeri in statistiche qualitative dati. Temperatura o età sono esempi che possono apparire nei dati raccolti. La chiave per questo tipo di dati è che lo zero non è un'opzione. Le informazioni qui non può rientrare nell'ambito delle norme specifiche, quali le differenze matematiche tra i dati. Ad esempio, il 10 non potrebbe rappresentare cinque volte due nel set di dati.

L'ultimo gruppo di dati statistici di qualità è variabili di rapporto. Queste cifre sono uguali spazi tra i dati e hanno anche un vero e proprio punto zero. Numeri parziali, come 2.1 o 3.3, può essere possibile in questo gruppo pure. I ricercatori devono stare attenti a identificare correttamente i dati del rapporto di intervallo nei loro studi.