Quali sono polimero Nanocompositi?

Nanocompositi argilla Polymer sono materiali realizzati da polimeri sintetizzare, come le materie plastiche, con nanoparticelle di argilla. Questo processo produce un materiale che fonde le proprietà di queste due sostanze in nuovi modi. Nanocompositi hanno proprietà distinte che sono unici per la loro composizione, e il campo di nanoscienza li produce, al fine di rendere i materiali più utile. Per esempio, i polimeri miscelati con nanoparticelle di argilla dispersi per la loro struttura hanno dimostrato di avere elevata resistenza alla fiamma. Questo sviluppo ha il potenziale per migliorare i prodotti ignifughi già sul mercato.

Compositi regolari sono solitamente composti da polimeri rinfusa con l'introduzione di un secondo materiale di riempimento e un terzo materiale interfacciale, che assiste i primi due componenti materiali in incollaggio insieme. Questi composti tendono tuttavia, per produrre legami deboli. In nanocompositi polimerici argilla sulla scala nano, materiale di riempimento deve solo essere uno a cinque per cento del volume totale dei materiali. Quando uniformemente dispersa nel polimero ospitante, trasforma il polimero nella propria componente interfacciale e provoca un ingrandimento delle proprietà di ogni. Progettazione efficace di nanocompositi polimerici argilla comprende attente scelte di argille e polimeri organici, e l'ottimizzazione del processo di sintesi per offrire il più grande vantaggio.

Ci sono diversi silicati minerali livelli tipicamente utilizzati nella produzione di nanocompositi argilla polimerica. Alcuni sono argille rigorosamente biologici, e altri sono modificati o combinati argille organiche / inorganiche, manipolati per produrre buoni nanomateriali. Dei argille che sono stati approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) - quali montmorillonite e bentonite - ricerca preliminare ha prodotto conoscenza dei risultati che producono, la loro efficacia nel ridurre gas e l'assorbimento di ossigeno, e il loro uso come approvato drug delivery sistemi o contenitori per alimenti e bevande. Nel suo stato naturale, montmorillonite è idrofila, cioè le sue molecole si sciolgono facilmente in acqua, rendendo facile a fondersi con un polimero idrosolubile come alcool vinilico. Quando il nanocomposito argilla polimerica desiderata comprende la combinazione con un polimero non solubile, la montmorillonite modificata che è stato reso idrofobico nella modifica potrebbe essere la scelta di argilla.

Polimeri che sono stati combinati con argille vengono modificati in vari modi. Le loro proprietà di barriera sono rafforzate in resistenza agli urti, e meccanicamente hanno più elasticità. Inoltre, nanocompositi polimero non sono permeabili ai gas e mostrare una maggiore stabilità termica in condizioni di alta temperatura. Il settore delle materie termoplastiche utilizza nanocompositi argilla polimerica per rafforzare cinghie industriali e produrre sacchi in polipropilene che può contenere il peso tremendo senza scoppiare. In un'applicazione molto diversa, polietilene tereftalato (PET), un'argilla nanocomposito polimero resina termoplastica, viene utilizzata per produrre le bottiglie di bibite si può vedere fodera scaffali dei negozi.