Quali sono Photodetectors?

Photodetectors sono dispositivi capaci di energia elettromagnetica sensing, tipicamente luce, che contiene particelle di fotoni che sono un tipo di energia elettromagnetica. Anche se vi sono molti tipi, i più comuni sono meccanico, biologico, chimico. Photodetectors possono anche essere usati come termometri - misurare la radiazione, per generare la tensione, per amplificare una corrente esistente, e per registrare le immagini. Piante anche utilizzare una forma di fotorivelazione per guidare la loro crescita, come loro cellule reagiscono alla luce e crescono verso di essa. Sia naturale o artificiale, tutte fotorivelatori condividono un principio comune: reazione innescata dalla presenza di luce.

Un esempio di un sensore meccanico di questo tipo sarebbe un sistema laser di sicurezza che rileva la presenza di luce laser, e la sua interruzione, per determinare intrusioni e attivare un allarme. Il sensore biologico più comunemente noto è l'occhio, che rileva e reagisce alla luce interpretare segnali ottici, che invia poi al cervello come immagine. Pellicole fotografiche è una delle forme più semplici di sensori chimici - utilizza luce per imprimere un'immagine sulla sua superficie. Fotografi sviluppano loro film in camera oscura per evitare rovinarlo, dovrebbe il film avere una reazione chimica per la luce.

Con una vasta gamma di impieghi, fotorivelatori appaiono ovunque dai telescopi di particelle rilevamento al Large Hadron Collider di occhiali da sole UV-sensitive. La maggior parte dei fotorivelatori è tarato per rilevare luce e la radiazione su uno spettro molto specifiche, dalle ultravioletti a infrarossi. I dispositivi a infrarossi, come sensori di calore e telecomandi televisivi, utilizzano la luce nello spettro infrarosso per trasmettere un segnale, che viene catturato e interpretato da un rivelatore. Quando viene premuto un pulsante su un telecomando televisivo, il telecomando emette un segnale a infrarossi su una lunghezza d'onda invisibile all'occhio umano. Le intercettazioni televisivi e interpreta il segnale come un comando per abbassare il volume, cambiare canale, o accendere o spegnere.

A seconda del loro scopo, fotorivelatori possono avere una varietà di altre funzioni. Ad esempio, i semiconduttori e circuiti semiconduttori utilizzano fotorivelatori di condurre una corrente elettrica cambiando la luce in energia elettrica. Quando il semiconduttore viene esposto alla luce nel suo spettro di destinazione, il materiale semiconduttore assorbe fotoni che agiscono sugli elettroni a coppie elettrone-lacuna separati e creano elettroni in uno stato eccitato. Questo risultato permette agli elettroni di viaggiare liberamente come mezzo conduttivo, che crea una fotocorrente. Questa azione conduttivo rende semiconduttori una componente di base fondamentale di quasi tutta l'elettronica moderna.

  • Donna che vende occhiali da sole.