Quali sono Passività correnti?

In termini di pratiche contabili, le passività correnti si intendono qualunque debito in essere, che è previsto per essere pagato per intero entro il corrente anno fiscale. I pagamenti per tali passività sono fatti da conti debiti, come ad esempio le operazioni rappresentano un business. Capire cosa fa e non costituiscono un tale tipo di responsabilità rende il processo di gestione degli affari finanziari di una società o di una famiglia molto più facile, ed è un ottimo indicatore della stabilità finanziaria complessiva dell'organizzazione.

Nel definire le passività correnti, è importante pensare in termini di spese che sono generalmente gestite entro 30-90 giorni come un dato di normali operazioni ricorrenti. Questi esempi potrebbero includere le materie prime utilizzate nella produzione di processo, beni e servizi che vengono utilizzati nel processo di funzionamento della società su una base quotidiana, e gli acquisti di attrezzature che richiedono solo un breve momento di pagare per intero. Prestiti a breve termine, che sarà anche essere pagato durante l'anno fiscale in corso possono essere considerati come passività correnti.

Insieme con gli elementi che possono essere considerati debito corrente, tutti gli altri elementi che appaiono nel bilancio per la società può essere considerata passività correnti, a condizione che il denaro dovuto sarà pagato entro l'anno. Perché bilanci normalmente gruppo a breve termine e il debito a lungo termine in due sezioni differenti, ciascuna voce dovrebbero essere valutati in base alla data prevista di risoluzione e immessi sul foglio di conseguenza.

Una deroga all'applicazione generale delle passività correnti ha a che fare con i pagamenti che sono attualmente dovuti a mutui a lungo termine, obbligazioni e prestiti commerciali. Se le date di pagamento avvengono nel corrente anno fiscale, è accettabile considerare la quantità di tali pagamenti come passività correnti. Tuttavia, qualsiasi saldo residuo dovuto per tali obblighi a lungo termine dovrebbe essere registrato in altre parti della società di contabilità debito a lungo termine.

  • Le passività correnti si intendono qualunque debito in essere, che è previsto per essere pagato per intero entro il corrente anno fiscale.