Quali sono MAO inibitori?

Inibitori delle monoamino ossidasi, noti come inibitori MAO o MAO, sono i farmaci usati per trattare la depressione e l'ansia. Questi farmaci possono essere molto pericolosi e vengono normalmente impiegate quando altre linee di trattamento non sono efficaci per un paziente. Sono disponibili deve osservare una serie di precauzioni solo su prescrizione medica e dei pazienti sulle inibitori MAO. Due esempi di tali farmaci sul mercato sono fenelzina e selegeline.

Questi farmaci agiscono interferendo con l'azione di monoamino ossidasi. Questo enzima è utilizzato dal corpo per abbattere monoammine. Questi includono un grande gruppo di neurotrasmettitori e ammine negli alimenti. Le persone con depressione possono avere bassi livelli di neurotrasmettitori come la serotonina monoamine, adrenalina, la melatonina, e noradrenalina. Questi contribuiscono a uno squilibrio chimico che porta alla depressione. Bloccando l'enzima che agisce per abbattere questi neurotrasmettitori, un inibitore MAO permette livelli di questi trasmettitori a salire nel cervello, contribuendo ad un umore più equilibrata da parte del paziente.

Mentre la depressione è la condizione primaria trattati con inibitori MAO, pazienti con alcune forme di ansia, così come il morbo di Parkinson, possono beneficiare di tali farmaci. Il pericolo di inibitori MAO risiede in ciò che li rende così efficace; perché il corpo non può metabolizzare ammine e monoammine correttamente quando questi farmaci sono in uso, i loro livelli nel corpo possono accumularsi, mettere il paziente in pericolo. Miscelazione MAO con i farmaci che contengono epinefrina, per esempio, causare livelli di questo neurotrasmettitore a salire, portando ad un picco pericoloso della pressione sanguigna.

C'è una lunga lista di farmaci che sono pericolosi con gli inibitori MAO e tali farmaci hanno le etichette di avvertimento per avvisare i pazienti del fatto che essi possono interagire male con IMAO. In aggiunta, ci sono conflitti alimentari che possono essere presenti pure. Gli alimenti che contengono triptofano e tiramina, presente negli alimenti di età e fermentati, possono interagire poco con un inibitore MAO. I pazienti che consumano questi alimenti possono morire dalla interazione farmacologica.

Quando un inibitore MAO è consigliato per un paziente, il paziente deve chiedere perché il farmaco è stato prescritto, come prendere la droga, e che tipo di precauzioni devono essere prese. Molti medici offrono i loro pazienti con una stampa di alimenti e farmaci da evitare potenzialmente pericolose. I pazienti devono fare in modo che ci sia una nota sulla loro grafici e in farmacia avvisare la gente del fatto che si stanno prendendo un IMAO.

  • Miscelazione inibitori MAO con i farmaci che contengono epinefrina può causare un picco pericoloso della pressione arteriosa.
  • I pazienti con malattia di Parkinson possono trarre vantaggio dall'utilizzo di inibitori MAO.
  • La depressione è la condizione primaria trattata inibitori MAO.