Quali sono Lipoflavonoid Caplets?

Capsule Lipoflavonoid sono commercializzati come un integratore nutrizionale proprietaria formulato per alleviare i sintomi associati alla malattia di Meniere. La formula è la creazione di DSE Healthcare Solutions, che ha distribuito il prodotto con la denominazione Lipoflavonoid dal 1961 e realizzato dal suo contributo, Numark Laboratories. Classificato come integratore alimentare, compresse Lipoflavonoid sono disponibili senza prescrizione medica e può essere trovato nella maggior parte delle farmacie e in alcuni supermercati negli Stati Uniti

La ragione per cui Lipoflavonoid compresse possono essere venduti come integratore alimentare è dovuta al fatto che la formula del prodotto è priva di qualsiasi droga sintetici o altri prodotti farmaceutici regolamentati. Infatti, il prodotto contiene solo ingredienti naturali. Il componente attivo è eriodictiolo glicoside, che è un bioflavonoide derivato da agrumi, soprattutto limone. Altri ingredienti propagandato per fornire supporto nutrizionale sono la vitamina C, inositolo, e pantotenato. Tuttavia, la maggior parte della formula è composto di vitamine del complesso B, vale a dire, riboflavina, tiamina cianocobalamina, e niacinamide.

Una delle caratteristiche principali della malattia di Meniere è uno squillo in una o entrambe le orecchie, un sintomo altrimenti noto come tinnito. Ciò si verifica quando la stereocilia, le cellule cigliate minuti dell'orecchio interno, vibrare eccessivamente in risposta a determinati cambiamenti ambientali, come un accumulo di liquido. Tinnito può verificarsi anche per una varietà di altre ragioni, ma in combinazione con la malattia di Meniere è generalmente accompagnata da vertigini e una perdita della capacità di udire suoni a bassa frequenza. Anche se la Food and Drug Administration non ha approvato Lipoflavonoid compresse come trattamento per la malattia di Meniere o tinnito, ci sono studi che supportano l'efficacia degli ingredienti trovati nel prodotto nel ridurre questi sintomi.

La maggior parte di questi studi si sono concentrati sugli effetti di bioflavonoidi di limone, o eriodictiolo glicosidasi. Sembra che questo agente inibisce istidina decarbossilasi, un composto che contribuisce all'istamina produzione in cellule endoteliali. Uno dei primi studi coinvolti 197 pazienti con perdita iniziata da diverse cause, tra cui la malattia di Meniere dell'udito. Dopo la supplementazione con eriodictiolo glicosidasica, il 36,9% del gruppo di trattamento ha riferito sollievo di vertigini, ma nessun miglioramento in udienza. Tuttavia, il 41% del gruppo ha registrato un miglioramento in entrambe le aree.

Uno studio più ampio che coinvolge più di 1.200 soggetti ha valutato gli effetti della terapia glicosidasica eriodictiolo in combinazione con un multivitaminico quotidiano, che ha portato il 40% del gruppo di trattamento segnalare un netto miglioramento in udienza. Studi successivi hanno trovato che la vitamina del complesso B12 accompagnato da eriodictiolo supplementazione glicosidasica hanno prodotto risultati simili. Un altro fatto che presta assistenza a vantaggio di integrare con questi composti è che tinnito è indipendentemente legata ad una carenza di vitamina B-12.

  • Capsule Lipoflavonoid sono disponibili senza prescrizione medica e può essere trovato nella maggior parte delle farmacie e in alcuni supermercati negli Stati Uniti