Quali sono le proprietà termodinamiche?

Nella scienza, le proprietà termodinamiche sono caratteristiche utilizzate per descrivere un sistema fisico. Essi si riferiscono a qualità come il calore, pressione e temperatura, che influenzano i fenomeni dall'atmosfera della Terra per i tassi a cui avvengono le reazioni chimiche. Lo scambio di calore tra oggetti avviene quasi ovunque nel mondo naturale ed è molto importante per la funzione della tecnologia moderna. Proprietà termodinamiche misurano i vari fattori che influenzano questo processo tra due o più oggetti. Gli ingegneri usano questi per progettare meglio, macchine più efficienti.

Proprietà termodinamiche riferiscono ai parametri che scienziati ed ingegneri analizzano una particolare regione, chiamato un sistema fisico, come un motore o un oggetto naturale. Rimanendo costante durante un sistema, cose come la temperatura e la pressione forniscono informazioni su come qualcosa utilizza energia e svolge un lavoro. Queste proprietà vengono utilizzati per determinare domande come quanto lavoro una data macchina può eseguire o la quantità di energia necessaria per accelerare una reazione chimica nell'industria. Essi possono essere utilizzati per classificare un sistema aperto o chiuso, a seconda che sia materia ed energia possono fluire dentro e fuori di esso.

Il calore che deve essere messo in un sistema e il lavoro che deve essere fatto ad esso in modo da aumentare la sua energia interna sono tutte le proprietà termodinamiche. L'energia può essere trasferito dal calore tra oggetti di diverse temperature. Spontaneo trasferimento di calore si verifica quando il calore si sposta da un corpo con una temperatura più alta verso un oggetto più freddo, mentre il movimento inverso richiede lavoro da svolgere. L'energia libera è la misura della quantità di energia di un sistema termodinamico può essere utilizzato per fare il lavoro, mentre l'entropia misura la quantità di energia persa, sprecato o altrimenti inutilizzato.

Temperatura termodinamica è una proprietà importante perché permette scienziati ed ingegneri per calcolare la temperatura assoluta di un oggetto. Si tratta di una misura della perdita di calore di un sistema e di assorbimento, che insieme rappresentano lo scambio di energia che si verificano in esso. Dal momento che la termodinamica è una branca della scienza che si occupa scambio di energia e la conversione, questa struttura è essenziale per descrivere lo stato di un sistema. Case simili a temperature sono detto di essere intensivo, perché sono indipendenti dalle dimensioni di un dato sistema, a differenza di volume o di pressione, che variano con le dimensioni dell'oggetto.

Gli ingegneri e chimici utilizzano le proprietà termodinamiche di costruire motori e pianificare le reazioni chimiche che massimizzano l'uso efficiente di energia termica. Principi termodinamici sono stati scoperti in parte durante la rivoluzione industriale durante la ricerca per rendere le macchine più efficienti, in particolare quelli a vapore impianti tessili. Questa prima enfasi sull'uso scientifica applicata di proprietà termodinamiche ha portato a molte scoperte pratiche. Un esempio di valore pratico di questa informazione si trova nella progettazione di scambiatori di calore, quali radiatori auto, che mediano il trasferimento di energia termica da un oggetto ad un'altra.

  • Scambiatori di calore trasferire calore da un oggetto all'altro.