Quali sono le proprietà di Elio?

L'elio è un elemento chimico con numero atomico 2, il che significa che un atomo di elio neutro ha due protoni e due elettroni. Le più importanti proprietà chimiche di elio sono la sua massa atomica, stato della materia, di ebollizione e di fusione punti, e la densità. L'elemento ha una massa atomica di 4,0026 grammi per mole ed è un gas a quasi tutte le temperature e le condizioni di pressione. La densità di elio è 0,1786 grammi per litro a 32 ° F (0,0 ° C) e 101.325 kilopascal (kPa).

L'elio liquido e solido può esistere solo in estremamente bassa temperatura condizioni di alta pressione. Una delle proprietà insolite di elio è che non può esistere come solido o liquido a pressioni normali, anche a temperature molto basse. Ad una pressione di circa 360 £ per pollice quadrato (2,5 megapascal), la transizione tra liquido e solido, o il punto di fusione, è -458 ° F (0,95 Kelvin). Il punto di ebollizione è -452 ° F (4.22 Kelvin).

Alcune delle proprietà di elio rendono un soggetto interessante e comune studio in meccanica quantistica. È, a causa del suo basso numero atomico, l'atomo secondo semplice dopo l'idrogeno. Procedure matematici possono essere usati per analizzare i comportamenti delle particelle subatomiche - protoni, elettroni, e neutroni - entro l'atomo di elio. Tali metodi non possono, tuttavia, determinare il comportamento di queste particelle con assoluta certezza. Atomi con numeri atomici più grandi, che hanno le particelle subatomiche più, tendono ad essere più difficile da lavorare in termini di analisi meccanica quantistica.

L'elio è il meno reattivo di tutti gli elementi. Le proprietà non reattivi di elio derivano dal fatto che è il più leggero dei gas nobili generalmente non reattivi. Un gas nobile ha una shell "pieno" electron, che significa che non può facilmente dare o ricevere elettroni in una reazione chimica. Electron scambio o condivisione è la base per la maggior parte delle reazioni chimiche, in modo che i gas nobili tendono a partecipare in pochi reazioni chimiche. Inoltre, l'elio ha solo due elettroni che possono partecipare in una reazione a tutti, mentre tutti gli altri gas nobili - e in effetti, tutti gli elementi a parte dall'idrogeno - hanno più.

Ci sono molti usi diversi dell'elio che sorgono dalle proprietà chimiche dell'elio - particolarmente la sua leggerezza, temperatura e pressione qualità, e la sua bassa reattività. L'elio è, per esempio, molto più leggero dell'aria, quindi è spesso usato per riempire palloni in modo da poter galleggiare e dirigibili, come dirigibili in modo che possano volare. Elio liquido, che può esistere solo a pressioni estreme ed a temperature molto basse, è utilizzato come refrigerante per superconduttori, che prendono soltanto sulle loro proprietà estremamente conduttive a temperature molto basse.

  • Come è più leggero dell'aria, l'elio viene utilizzato per mantenere dirigibili in alto.