Quali sono le cause di linfedema?

Linfedema è una condizione che è caratterizzata da elevate quantità di liquido linfatico che scorre dentro e rimangono agli arti. Una delle cause più comuni di questa condizione è legata a malattie ereditarie, come la Meige o malattia Milroy. In altri casi, linfedema può essere causata da infezioni o condizioni acute e le loro rispettive forme di trattamento. Ad esempio, un intervento chirurgico che rimuove i linfonodi è comunemente la colpa per lo sviluppo del linfedema. Inoltre, la radioterapia e di alcuni farmaci di prescrizione sono stati trovati per essere collegato a linfedema. Nei casi in cui un farmaco specifico è la colpa, in alternativa può essere prescritto a coloro che soffrono di sintomi lymphemdema, anche se questo non è sempre il caso.

Una delle cause più comuni di linfedema è disturbi ereditabili. Milroy malattia è un disturbo ereditabile comune che spesso è la colpa per lo sviluppo del linfedema. In questa condizione, linfonodi malformati, e non possono adeguatamente mantenere il flusso linfatico nel corpo. Al contrario, le malattie Meige, un'altra delle più comuni cause di linfedema, dispone di linfonodi che sono in grado di controllare il flusso linfatico. Spesso, lymphdema che è causata da condizioni ereditarie è trattata con maggior successo, grazie alla sua facilità di riconoscimento precoce e di identificazione.

In alcuni casi, la radiazione è stato collegato allo sviluppo di linfedema. Inoltre, alcuni farmaci di prescrizione, in particolare quelli che sono comunemente utilizzati per il trattamento del cancro al seno, sono stati trovati ad essere una causa primaria del linfedema. Coloro che iniziano un nuovo farmaco e sperimentare i sintomi di lympedema dovrebbero consultare il proprio medico al più presto possibile. In alcuni casi, un farmaco che fornisce vantaggi simili senza effetti collaterali linfedema correlati può essere prescritto. In altri casi, i pazienti devono semplicemente aspettare che il farmaco faccia il suo corso prima del trattamento del linfedema può iniziare.

Infezioni, condizioni acute, e il modo in cui vengono trattati sono un'altra delle cause più comuni di linfedema. Interventi chirurgici, per esempio, sono comunemente legati allo sviluppo di lymphdema, in particolare quelli che intenzionalmente o involontariamente rimuovere linfonodi dal corpo. Inoltre, in alcuni casi, tumori cancerosi o non tumorali può portare allo sviluppo di linfedema, grazie alla capacità del tumore per rallentare o limitare il flusso della linfa attraverso il corpo. A volte, infezioni come la filariasi possono anche portare a lymphdema. In genere, una volta che queste condizioni primarie sono riconosciuti e trattati, i sintomi diminuiscono linfedema e linfatica attraverso il corpo torna alla normalità.

  • Linfonodi ascellari sono responsabili per la circolazione di fluido linfatico in linfonodi.