Quali sono intestinale Villi?

Le pareti interne del piccolo intestino di un essere umano sono coperti con una moltitudine di filiforme, sporgenze tubolari chiamati villi intestinali. Queste proiezioni fingerlike, anche se piccola, sono molto complesse e servono come siti per l'assorbimento delle sostanze nutritive e fluidi necessari nel corpo. Per facilitare questo processo, i villi aumentano la superficie del piccolo intestino, facilitando l'assorbimento dei nutrienti. In questo modo, essi svolgono un ruolo cruciale in una corretta digestione.

Intestinale villi rivestire la mucosa interno del piccolo intestino come un tappeto. Ogni villi estende circa 0,04 pollici (circa 1 mm) nel lumen, che è la camera di vuoto all'interno del piccolo intestino. All'interno di ogni villi, un letto capillare e vasi linfatici possono essere trovati. Le parti esterne dei villi sono coperti da strati di cellule. Nutrienti passano attraverso alcune cellule in questo strato, vengono assorbiti dalla rete capillare e vasi linfatici, e sono quindi trasportati dal sangue e sistema linfatico al resto del corpo.

I tipi di cellule che ricoprono le superfici dei villi intestinali includono cellule mature assorbenti enterociti, che secernono muco cellule caliciformi e cellule Paneth antimicrobici. La superficie delle cellule enterociti sono coperti con microvilli, che permettono alle cellule di assorbire i nutrienti. Le cellule che coprono l'villi vivono solo per pochi giorni. Quando le cellule muoiono, vengono versate nel lume, digeriti e assorbiti nel corpo.

Tra i villi sono zone chiamate cripte, che sono strutture moatlike che producono le cellule presenti sulla superficie dei villi. Alle basi delle cripte sono cellule staminali, e per sostituire le cellule morenti, le cellule staminali mantengono demarcazione, creando cellule figlie continuo. Mentre alcune di queste cellule figlie rimangono a diventare cellule staminali, la maggior parte migrano il villi e divide in altri tipi di cellule. Alcuni diventano cellule enterociti assorbenti mature, mentre altri diventano cellule caliciformi che producono muco. Altre cellule migrano diventano cellule Paneth, il cui compito è di sterilizzare l'interno del piccolo intestino secernendo peptidi antimicrobici.

Grazie ai villi intestinali, la superficie del piccolo intestino è molto più grande di qualsiasi persona potrebbe immaginare. Si tratta di circa 656 metri quadrati (200 metri quadrati) - che è 100 volte la superficie della pelle di una persona. Senza i villi intestinali, il corpo umano non sarebbe in grado di assorbire le sostanze nutritive necessarie per sopravvivere.

  • Villi intestinali si trovano nel piccolo intestino.
  • Villi sono una parte importante del sistema digestivo, come si raccolgono le sostanze nutrienti dal cibo in fase di elaborazione.