Quali sono i vantaggi di vitamina P?

Vitamina P non è in realtà una vitamina; invece il termine si riferisce a varie sostanze chiamate flavonoidi più accurato o bioflavonoidi che si trovano naturalmente in molti tipi di piante. Uno dei vantaggi scientificamente provata di prendere bioflavonoidi è che fanno più facile per il corpo di assorbire la vitamina C. Ci sono anche molte altre affermazioni fatte circa i benefici della vitamina P, compreso quello può proteggere contro l'infiammazione e l'infezione, alleviare il dolore, rafforzare il sangue vasi, prevenire la cataratta, rafforzare il sistema immunitario, e possono essere usate per trattare e prevenire le allergie e il cancro. Alcune di queste affermazioni sono supportate da studi scientifici preliminari, ma gli scienziati non sanno ancora come funziona la vitamina P o quanto efficace è, e non vi è alcuna raccomandazione di una dose giornaliera. Buone fonti di bioflavonoidi nella dieta sono il cioccolato scuro, tè verde, vino rosso, mele, agrumi, e molti altri frutti e ortaggi.

La quercetina è un bioflavonoide comunemente incluso sotto l'etichetta di vitamina P. studi mostrano che ha alcune proprietà antiossidanti, cioè impedisce l'ossidazione, o guasto, di alcune altre molecole, come la vitamina C. Ha anche alcune proprietà anti-infiammatorie, che potrebbe rendere utile nel trattamento di condizioni come artrite, che comporta infiammazione delle articolazioni. Ci sono state alcune affermazioni che la quercetina può essere usato per trattare e prevenire il cancro, ma questi benefici per la salute non sono stati dimostrati.

La rutina è un altro componente flavonoide di vitamina P che viene studiato dai ricercatori medici. Studi condotti in vitro, cioè in provetta piuttosto che su persone o animali, hanno dimostrato che, come la quercetina, rutina ha potenziali proprietà anti-infiammatorie. È stato anche dimostrato che il sangue e migliorare la circolazione sottile. Altri studi dimostrano che questo bioflavonoidi può rafforzare le pareti dei vasi sanguigni nel corpo, che può avere effetti benefici sul sistema circolatorio. Alcuni operatori sanitari raccomandano rutina come trattamento per varie condizioni come la febbre da fieno, vene varicose e glaucoma, ma la maggior parte di tali trattamenti sono ancora in fase sperimentale.

Spesso è consigliabile prendere la vitamina P con supplementi di vitamina C, bioflavonoidi perché inibiscono la ripartizione di vitamina C, rendendo più facile per il corpo di assorbire questa vitamina. Non vi è alcuna dose giornaliera raccomandata di vitamina P, anche se 500 mg è a volte indicato come un dosaggio adeguato. Una dieta ricca di frutta e verdura fornirà abbastanza vitamina P per il corpo a funzionare correttamente.

  • I flavonoidi sono responsabili per i colori brillanti di alcuni frutti e verdure.
  • La vitamina P è un flavonoide che si trova nel vino rosso.
  • Rutina può essere usato per trattare le vene varicose.
  • Vitamina P rende più facile per il corpo di assorbire la vitamina C.