Quali sono i trattamenti per iperplasia duttale atipica?

La presenza di cellule anormali in seno di una donna può comportare una diagnosi di iperplasia duttale atipica, una condizione non canceroso nei dotti mammari che possono portare al cancro. Una prima risposta alla condizione è lo stretto monitoraggio delle cellule anormali. A mastectomia - la rimozione chirurgica di un seno con le cellule anomale - è un trattamento che i medici possono suggerire se iperplasia duttale atipica è presente. Alcune donne possono scegliere di partecipare a studi clinici consigliati dal proprio medico. Poiché la condizione può portare al cancro al seno, alcune donne con fattori ad alto rischio possono scegliere la terapia farmaco per prevenire la formazione della malattia.

Dal momento che il cancro al seno è possibile con iperplasia duttale atipica, i medici possono raccomandare procedure per monitorare il potenziale di sviluppo del cancro al seno. La diagnosi precoce di cellule cancerose può migliorare il trattamento. Chirurgia, studi clinici, e farmaci sono altre forme di trattamento per iperplasia duttale atipica.

Quando un esame fisico e biopsia - la rimozione delle celle campione - indicano la possibilità di cancro al seno che forma, il medico può iniziare un attento monitoraggio delle cellule. Il medico verifica solitamente durante appuntamenti regolari per determinare se le cellule stanno sviluppando in un tumore. Monitoraggio a casa eseguendo esami di auto-seno mensile è un altro metodo che i medici possono raccomandare come parte di un attento monitoraggio.

Subendo una mastectomia è una misura preventiva per ridurre il rischio di cancro al seno. Alcune donne possono scegliere di avere un seno rimosso se esistono altri fattori di rischio come una storia familiare di cancro. Alcune donne possono avere una doppia mastectomia, se l'esame e la biopsia trova iperplasia duttale atipica. Rimozione di entrambi i seni wihtout altri fattori di rischio o sintomi è considerato una misura drastica.

Un medico può avere accesso alle informazioni sulle sperimentazioni cliniche che potrebbero essere appropriati per una donna con iperplasia duttale atipica. Gli studi clinici possono servire come un modo per avere accesso ai trattamenti avanzati prima dell'approvazione per un utilizzo diffuso. Durante la partecipazione ad una sperimentazione clinica non garantisce il successo del trattamento, lo fa esporre una donna alle cure mediche avanzate.

Un'altra opzione di trattamento per l'iperplasia atipica del seno è la terapia ormonale sostitutiva. Due di questi farmaci sono tamoxifene e raloxifene, che sono in genere prescritti dopo la menopausa per bilanciare gli ormoni. L'uso a lungo termine può prevenire l'iperplasia duttale atipica di progredire in cancro al seno. Ci sono possibili effetti collaterali associati a questi farmaci, tra cui coaguli di sangue, secchezza vaginale o un ictus. Le donne dovrebbero discutere accuratamente gli inconvenienti di effetti collaterali rispetto alla possibilità di ottenere il cancro al seno con il proprio medico.

  • Alcune donne la mia scegliere di avere un seno rimosso se esistono altri fattori di rischio per il cancro.
  • Una donna può scegliere di avere una mastectomia se è accertato che lei ha iperplasia duttale atipica.
  • Iperplasia duttale atipica è una condizione in dotti mammari che possono portare al cancro.
  • Iperplasia duttale atipica è una condizione non cancerosa nei dotti mammari che possono portare al cancro.
  • Esecuzione di esami di auto-seno mensili a casa è un modo di seguire da vicino per iperplasia duttale atipica.