Quali sono i tipi più comuni di misure di controllo di qualità?

Controllo di qualità (QC) misure variano ampiamente dall'industria, e le preoccupazioni o standard di queste industrie. Ad esempio, nel settore alimentare e gestione delle risorse idriche, controlli di qualità possono comprendere test per contaminanti, ispezioni annuali, e le certificazioni. Nel settore manifatturiero, le misure di controllo di qualità può comprendere la certificazione da parte di un determinato gruppo e test di prodotto casuale per assicurarsi che gli elementi funzionano come essi sono destinati. Varie occupazioni professionali possono avere i propri standard di controllo di qualità per garantire che coloro che praticano la professione hanno incontrato alcuni standard pure.

Per il cibo e il servizio idrico, ci sono molti diversi tipi di misure di controllo della qualità messe in atto. Un'ispezione iniziale di un ristorante determinerà se è in grado di aprire, e quindi controlli annuali di solito accade da quel punto in avanti. Gli ispettori guarderanno la preparazione dei cibi, assicurandosi che le superfici alimentari siano puliti e che è cotto a, e mantenuta a, la temperatura corretta. Questioni manipolazione degli alimenti includono assicurandosi che non vi è alcuna possibilità di contaminazione incrociata. In sistemi idrici pubblici, test può avvenire più frequentemente per garantire contaminanti si trovano a livelli accettabili.

Manufacturing ha spesso diversi tipi di misure QC, a seconda del prodotto che viene prodotta. Ad esempio, attrezzature industriali può essere provato per resistenza e durevolezza, e alcuni prodotti possono essere testati per la coerenza e la conformità. A seconda del settore interessato, ci potrebbe essere una varietà di certificazioni o standard che deve essere soddisfatta. Alcuni di questi includono ASTM International, l'American National Standards Institute, e l'Organizzazione internazionale per la standardizzazione. Ciascuno di questi gruppi ha alcuni parametri che i produttori devono soddisfare per ottenere la certificazione.

A seconda della situazione, le misure di controllo di qualità possono inoltre chiedere di varie professioni. Ad esempio, gli insegnanti, avvocati e medici sono solo alcune delle professioni che richiedono una licenza per praticare. Se ci sono problemi che vengono riguardanti la professionalità o negligenza, quindi rivedere le schede guarderanno i problemi e forse approvare sanzioni per il professionista, fino a perdere forse la licenza per praticare. In aggiunta a tali responsabilità di supervisione, le politiche di controllo della qualità possono anche richiedere la formazione continua in alcune aree per un professionista per mantenere una licenza attiva.

Mentre le misure di controllo di qualità può contribuire a garantire che i consumatori siano protetti in una certa misura, non garantiscono sempre un servizio di qualità o dei prodotti. Pertanto, i consumatori ancora devono fare qualche ricerca al fine di determinare se i loro bisogni o desideri sono suscettibili di essere soddisfatte nella scelta di un particolare fornitore di prodotto o servizio. Il controllo di qualità può contribuire a fornire una direzione, ma non è l'unica considerazione.

  • Il controllo della qualità in aziende industriali possono includere apparecchiature di prova per resistenza e durevolezza.
  • Misure di controllo della qualità siano rispettate da case farmaceutiche per garantire prodotti di rimanere incontaminata.
  • Dipendenti di controllo qualità controllano fresatura attrezzature per le irregolarità che potrebbero danneggiare i prodotti.
  • Analisti acqua raccolgono e campioni di acqua di prova per assicurarsi che siano sicuri da bere.
  • In sistemi idrici pubblici, test può essere effettuata più frequentemente per garantire contaminanti si trovano a livelli accettabili.
  • Gli ispettori del controllo di qualità necessario identificare visivamente un prodotto potenzialmente difettoso, e di effettuare ulteriori test.