Quali sono i sintomi più comuni di una infezione delle vie respiratorie superiori?

Coloro che soffrono di una infezione delle vie respiratorie superiori potrebbero verificarsi lievi a gravi sintomi. A seconda del tipo di infezione e la causa sottostante, i sintomi specifici possono variare. I sintomi più comuni di un'infezione delle vie respiratorie superiori generalmente includono tosse, mal di gola, starnuti, congestione nasale e scarico.

Entrambi i batteri e virus possono causare un'infezione per sviluppare nel tratto respiratorio superiore, che comprende i seni, cavità nasali, faringe e laringe. Oltre 200 i virus e batteri diversi sono stati implicati nella formazione delle infezioni delle vie respiratorie superiori. Il rhinovirus - che causa il raffreddore comune - è una delle fonti più tipici di infezioni delle vie respiratorie superiori. Sintomi del raffreddore generalmente includono tosse, starnuti, mal di gola, e la congestione.

Altri virus che causano le infezioni delle vie respiratorie superiori comprendono adenovirus, enterovirus e virus respiratorio sinciziale (RSV). I batteri che causano i sintomi di una infezione delle vie respiratorie superiori sono streptococco, anaerobici gram negativi. Specifiche manifestazioni di infezioni da fonti sia batteriche e virali comprendono faringite, laringite, epiglottite, tracheiti, riniti e sinusiti.

Faringite è una infiammazione della parte posteriore della gola, ed è spesso causata da streptococco. I principali sintomi di faringite sono un mal di gola, accompagnata da febbre, cefalea, ingrossamento dei linfonodi e dolori articolari. Laryngitis è simile a faringite, tranne che il gonfiore e irritazione verificano nella casella vocale, portando a raucedine e perdita temporanea della voce.

Epiglottite si caratterizza per soffiatura dell'epiglottide, che si trova tra la base della lingua e la trachea. Febbre, raucedine e difficoltà nella deglutizione sono sintomi associati con epiglottide. Tracheiti - o infiammazione della trachea - produce in genere un profondo tosse con febbre, mal di testa e vertigini. Mentre la trachea è classificato come una struttura respiratorio inferiore, tracheiti è considerata un'infezione respiratorie acute dalla maggior parte della comunità medica.

Rinite e sinusite sono infezioni che si manifestano nella zona nasale e dei seni. Entrambe le condizioni possono essere attribuiti a cause allergiche e non allergiche. Post gocciolamento nasale, naso chiuso e l'infiammazione all'interno del naso sono i sintomi più comuni della rinite. La sinusite è l'infiammazione dei seni paranasali, che si trovano nelle zone del viso e del cranio. Mal di testa e secrezione nasale sono due dei più comuni sintomi di sinusite.

Se la causa di un'infezione del tratto respiratorio superiore è batterica, sintomi sono generalmente trattate con antibiotici. I sintomi causati da infezioni virali, purtroppo, non rispondono agli antibiotici. Decongestionanti sono spesso utilizzati per alleviare la congestione e sintomi nasali di una infezione delle vie respiratorie superiori.

  • Gli organi respiratori e addominali.
  • Specifiche manifestazioni di infezioni da fonti batteriche e virali comprendono tracheiti, o infiammazione della trachea.
  • La tosse è uno dei sintomi più comuni di un'infezione delle vie respiratorie superiori.
  • Le vie respiratorie è costituito bocca, della gola, del naso, seni, bronchi e polmoni.
  • I seni paranasali diventano infiammata in sinusite.
  • Un naso che cola e starnuti possono essere sintomi di una infezione delle vie respiratorie superiori.
  • Un mal di gola è un sintomo comune di una infezione delle vie respiratorie superiori.