Quali sono i sintomi di un tumore dell'esofago?

Sintomi di cancro dell'esofago, o di un tumore dell'esofago, variano a seconda delle fasi della malattia. I sintomi più comuni sono difficoltà nella deglutizione e alla gola dolore. Col progredire della malattia, i sintomi generalmente peggiorano. Tosse, una voce roca, e perdita di peso possono essere altri sintomi comuni.

Un tumore dell'esofago è spesso causato dal fumo di sigaretta, anche se molti altri fattori possono contribuire a questo tipo di cancro. Nelle prime fasi, il paziente non può notare cambiamenti o anomalie. Dopo un breve periodo di tempo, la tenerezza del collo e della gola potrebbe presto sviluppare. Il paziente può quindi notare difficoltà di deglutizione, particolarmente duro, croccanti, o cibi strutturati. Ci può essere una sensazione di pienezza o senso di oppressione alla gola.

In alcuni casi di cancro esofageo o un tumore all'esofago, il mal di gola può irradiarsi ad altre zone, come ad esempio la regione superiore del torace. Gonfiore delle ghiandole possono essere presenti pure. Col progredire della malattia, la tosse è generalmente presente pure. La tosse può iniziare come una tosse secca, e, talvolta, l'eccesso catarro o muco può anche essere presente.

Un altro sintomo comune di un tumore dell'esofago è raucedine. Il paziente può notare un cambiamento nel modo sua voce suoni. Spesso la voce può assumere un bordo roca inferiore. Nelle fasi avanzate, le corde vocali possono diventare completamente danneggiata dalla presenza del tumore, che può rendere parlando dolorosa, difficile, se non impossibile.

Il paziente con un tumore dell'esofago può subire danni organo come il cancro metastatizza ad altre zone del corpo. Si può notare il dolore alla gola si è diffusa in una vasta area della schiena. Questo potrebbe indicare insufficienza renale o complicanze. In alcuni casi, il midollo spinale può anche essere influenzata.

Se il cancro dell'esofago si diffonde ai polmoni, il paziente avverte un altro insieme di sintomi. Nelle fasi avanzate di un tumore dell'esofago che ha colpito i polmoni, tosse del paziente può peggiorare progressivamente. Si può cominciare a tirar fuori il sangue, o trovare gocce di sangue sul cuscino. Dolore e la pressione toracico è comune in questo caso.

Quando il tumore dell'esofago ha colpito uno o entrambi i polmoni, il paziente è anche a rischio di sviluppare polmonite. I sintomi della polmonite sono febbre, brividi, tosse profonda, e dolore toracico. Difficoltà di respirazione è un altro sintomo comune.

Un paziente con cancro esofageo possono essere trattati con una combinazione di terapie. Questi possono includere radiazioni, chemioterapia e chirurgia. I pazienti con tumore dell'esofago possono essere trattati con successo e possibilmente curati se la malattia e 'colto nelle primissime fasi, prima che il tumore si è diffuso ad altre regioni del corpo. Una volta che il cancro si è metastatizzato, il tasso di mortalità è significativamente più alto.

  • Tumori esofagei possono essere rimossi tramite intervento chirurgico.
  • I sintomi di un tumore dell'esofago includono difficoltà di deglutizione e dolore alla gola.
  • Il tubo cavo noto come l'esofago passa dallo stomaco alla gola.
  • Fumare sigarette è una causa comune di tumori dell'esofago.