Quali sono i sintomi di Ipernatriemia?

Ipernatriemia è uno dei tanti disturbi elettrolitici che colpisce il sistema nervoso centrale, in cui i livelli di sodio nel sangue sono elevati, in genere a causa di disidratazione o di perdita di acqua unreplaced. I segni e sintomi di ipernatremia non sono sempre evidenti, perché la maggior parte delle persone che soffrono di questa condizione hanno anche altri problemi neurologici sottostanti. Mentre è di solito facile da trattare, è importante per una persona a cercare assistenza medica ipernatremia si sospetta. I sintomi di ipernatremia tendono a variare in ogni fase per diverse fasce di età. In generale, tuttavia, i sintomi di ipernatriemia sono spasmi, sensazione di malessere, letargia e debolezza, e irritabilità.

La maggior parte delle persone iniziano a sentire letargico e debole, con una sensazione generale di malessere nelle fasi iniziali di ipernatriemia. Alcune persone possono diventare così nauseato che si verifica il vomito. Non è raro per le persone con i segni iniziali di ipernatremia per diventare anche irritabile. Dopo ipernatremia prolungato, una persona può sperimentare alcuni ritenzione idrica e conseguente aumento di peso come il corpo cerca di compensare la perdita di fluido e lo squilibrio di sodio. Altri sintomi includono aumento della sete, aumento della frequenza cardiaca, e un notevole cambiamento della pressione sanguigna in posizione eretta.

I sintomi più estreme di solito non si verificano fino a quando i livelli di sodio sono superiori a 158 mEq / L, che sta per meilliEquivalents / litro. In questa fase, i sintomi di hypernatremia includono spasmi generale e, occasionalmente, corea, che sono i movimenti a scatti incontrollati del viso, fianchi e spalle. Molti pazienti hanno anche iperreflessia, o riflessi iperattivi. Convulsioni possono verificarsi in questa fase così.

Quando ipernatremia diventa advanced, vi è il rischio che una persona può cadere in coma. Quando i livelli di sodio nel sangue andare al di sopra di 180 meg / L, le possibilità della condizione diventare fatale aumento drammatico. Non è comune per i livelli di sodio per raggiungere questo alto livello.

I neonati mostreranno diversi sintomi di ipernatriemia, che sono relativamente facili da individuare. I sintomi più comuni e riconoscibili sono indeboliti i muscoli, ridurre il movimento, irrequietezza e insonnia, di solito accoppiati con pianto acuto. In casi estremi, il bambino potrebbe cadere in un coma.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi di ipernatriemia sono più difficili da individuare negli adulti e negli anziani. Ciò è in gran parte perché nella maggior parte delle persone, un problema neurologico è già presente. I medici sanno che questo è vero per la maggior parte dei pazienti, perché molti problemi neurologici all'interno pazienti ostacolano la capacità Braina € s di riconoscere la sete. Trovare i sintomi in persone anziane può essere ancora più impegnativo come molti di questi sintomi sono già presenti all'interno degli anziani a causa dell'età.

  • Dopo ipernatremia prolungata, una persona può sperimentare qualche ritenzione di liquidi e il successivo aumento di peso come il corpo cerca di compensare lo squilibrio di fluido e sodio perduto.
  • Uno squilibrio elettrolitico può verificarsi come risultato di gravi scottature.
  • I sintomi possono includere convulsioni ipernatriemia.
  • I sintomi di ipernatriemia possono essere difficili da individuare nelle persone anziane.