Quali sono i sintomi di avvelenamento del sangue?

Avvelenamento del sangue è una condizione in cui il sangue è contaminato da batteri. I sintomi di avvelenamento del sangue possono essere ingannevoli, in quanto possono assomigliare l'influenza, con la comparsa di una febbre, nausea e altri disturbi di stomaco. L'individuo può avere una sensazione generale di malattia con dolori corpo pieno, dolori e malessere. I sintomi fisici di avvelenamento del sangue può anche causare cambiamenti nella personalità dell'individuo.

Molti dei sintomi di avvelenamento del sangue non sono specifici per la sola condizione, che può rendere difficile da diagnosticare. Ci può essere lo sviluppo di un altissimo alternata febbre con brividi. L'individuo può trovare il suo cuore da corsa, insieme a fatica cattura respiro. Lui o lei può anche avere difficoltà a urinare e non devono andare frequentemente come al solito.

C'è spesso un aspetto malato complessiva alla persona, accompagnata da una vaga nausea che l'individuo non è in grado di individuare. Nei casi più gravi, ci possono essere segni che il sangue si perde nel e sotto la pelle. Oltre ai sintomi visibili, l'infezione batterica anche solito cambiare il numero di globuli bianchi nel corpo.

Con il progredire dell'infezione, i sintomi di avvelenamento del sangue peggiorano. L'individuo spesso soffrono di una grave calo della pressione sanguigna, che può risultare in alcuni degli organi essendo privi di ossigeno necessaria per mantenerli funzionare al livello necessario. Quando il cervello è privo di ossigeno, può tradursi in una perdita di coscienza o una personalità alterata.

Batteri solito entrano nel sangue attraverso qualche altro tipo di lesione o malattia. Quando questi sintomi di avvelenamento del sangue convivono con una malattia come la polmonite, che può essere un segno che c'è qualcosa che non va. Un altro modo comune per i batteri di entrare nel sangue è attraverso una recente incisione da un intervento chirurgico o da un intervento odontoiatrico. Ci sarà solitamente segni che la ferita è infetto, come scolorimento e fluido o pus perdite dall'incisione.

Avvelenamento del sangue è noto anche come setticemia quando è nelle sue fasi. Come progredisce, si può girare mortale. Se l'infezione va trattata, c'è un'alta probabilità che alcuni organi del corpo cominceranno a malfunzionamenti e batteri si moltiplicano e diffondere. Se i batteri iniziano a stabilirsi in arti di un paziente, amputazione potrebbe essere necessario per liberare il corpo di infezione. Una varietà di complicazioni può sviluppare, anche nei casi che sono trattati rapidamente.

  • Avvelenamento del sangue può causare febbre alta in alternanza con brividi.
  • Avvelenamento del sangue può portare a una grave calo della pressione sanguigna.
  • I sintomi di avvelenamento del sangue possono includere nausea e mal di stomaco.