Quali sono i segni di un litio Overdose?

Il litio è un farmaco anti-mania prescritto per alleviare i sintomi maniacali del disturbo bipolare. I sintomi di un sovradosaggio di litio possono colpire molte parti del corpo. Sistema nervoso centrale (CNS), gastrointestinale (GI), rene, e gli effetti collaterali cardiovascolari sono stati riportati come risultato di un sovradosaggio di litio.

Il sistema nervoso centrale è negativamente influenzata da troppo litio nel sangue. Una persona può sperimentare tremori delle mani, l'incapacità di coordinare i movimenti tra le braccia e le gambe, e le contrazioni muscolari involontarie. Un'overdose di litio può causare cattiva articolazione della parola e vertigini. Alcune persone hanno debolezza muscolare e non sono in grado di controllare i muscoli nei loro occhi, causando un movimento non-stop o vibrazione del bulbo oculare.

Le persone che hanno avuto un notevole sovradosaggio di litio può avere convulsioni e infine cadere in coma. Altri che hanno abusato hanno sperimentato problemi con la loro memoria e possono avere illusioni che si sviluppano in psicosi conclamata. Alcune persone hanno più di riflessi reattivi dopo aver ingerito grandi quantità di litio.

Gli effetti collaterali gastrointestinali di una overdose di litio di solito iniziano con nausea e diarrea. Vomito e dolori addominali sono comuni dopo che è stata presa una dose tossica di litio. Il litio è metabolizzato attraverso il sistema gastrointestinale e escreto attraverso il sistema renale, e può causare danni ai reni.

I reni possono anche fallire a causa del sovradosaggio litio. I sintomi di insufficienza renale sono una diminuzione della minzione e urine di colore scuro. Ci può essere dolore nella posizione generale dei reni. L'insufficienza renale può causare anche mancanza di respiro e letargia.

Trattamento per overdose litio dipende dal numero di pillole adottate e la quantità di tempo trascorso da quando si è verificato il sovradosaggio. Se il paziente arriva al pronto soccorso entro un'ora di sovradosaggio, una procedura chiamata lavanda gastrica può essere eseguita. Il contenuto dello stomaco vengono pompati attraverso un tubo nel naso o nella gola. Poi lo stomaco viene risciacquata con una piccola quantità di soluzione salina, e il processo viene ripetuto finché il contenuto dello stomaco tornano up chiaro.

Se la lavanda gastrica è riuscita, il paziente deve essere stabilizzato. Il paziente riceverà fluidi attraverso un (IV) linea endovenosa, e il cuore sarà controllato per eventuali arrthymias causati dal litio in eccesso. La dialisi può essere necessario se i reni smettono di funzionare. Overdose litio non può essere trattato con carbone attivo perché litio non vincola con carbone nel tratto GI. Il trattamento di emergenza può comprendere un intero irrigazione intestinale per rimuovere eventuali tracce di litio dal sistema gastrointestinale.

  • Durante il ricovero, è in genere necessario liquidi ed elettroliti.
  • Un sovradosaggio di litio può causare convulsioni o coma.
  • La dialisi può essere necessario se i reni smettono di funzionare in seguito a un sovradosaggio di litio.