Quali sono i segni di un discorso Impairment nei bambini?

Ci sono molti segni che potrebbero indicare disturbi del linguaggio nei bambini. Essi includono non riuscendo a fare i suoni appropriati dal fascia di età prevista e il fallimento di un bambino di riconoscere o mostrare interesse per i suoni nel suo ambiente. Rendere meno suoni e parlare meno parole di propri coetanei può anche segnalare un problema. I genitori e gli operatori sanitari possono anche stare allerta per qualità del suono anormali o distorsione nelle voci di bambini. Inoltre, se le parole di un bambino sono difficili da decifrare dopo che ha raggiunto circa quattro anni di età, questo può essere un segno di perdita di valore.

Uno dei segni più comuni di disturbi del linguaggio nei bambini è un ritardo nel cominciare a parlare. Se un bambino non ha cominciato a parlare a lungo dopo che i suoi colleghi hanno cominciato a chiacchierare di distanza, questo può essere un segno di un problema. Allo stesso modo, se un bambino dice qualche parola, ma non sembra in grado di parlare più parole come i suoi coetanei, questo può indicare un problema pure. È importante notare, tuttavia, che alcuni bambini appena cominciano a parlare entro altri o richiedere più tempo per sviluppare un ampio vocabolario, quindi questo non è sempre un segno di un problema. Come tale, i genitori sono spesso invitati a discutere le loro preoccupazioni con un pediatra piuttosto che saltare alla conclusione che qualcosa non va.

In molti casi, uno dei primi segni di disturbi del linguaggio nei bambini è la mancanza di produrre suoni in risposta alle persone o cose intorno a loro. Per esempio, la maggior parte dei bambini fanno tubare o starnazzare suoni prima di raggiungere un anno, e molti cominciano a balbettare suoni che sembrano assomigliare parole, come mamma e Dada, anche se non associano queste parole con le loro madri o padri. Con circa un anno e tre mesi, molti bambini sono in grado di imitare almeno alcuni dei suoni che sentono nei loro ambienti e dire almeno un paio di parole. A due anni di età, molti bambini sono in grado di fare piuttosto semplici costruzioni di frasi, e di età compresa tra i due ei tre anni tra, vocabolario aumenta tipicamente drammaticamente. La mancanza di tale progressione può indicare una perdita di valore discorso.

Come un bambino cresce, i segni di disturbi del linguaggio possono includere una voce che suona strano o distorta. Ad esempio, si potrebbe avere una strana qualità o il suono stridente. I genitori e gli operatori sanitari possono anche essere attenti per passo anomalia quando si cerca di individuare difficoltà di parola. Allo stesso modo, se un bambino sembra parlare molto più lento del normale, può aver bisogno di valutazione. Tralasciando certa lettera suona dopo tre o quattro anni di età possono indicare un problema pure.

Alcune persone si preoccupano di disturbi del linguaggio nei bambini, quando le parole di un bambino dice sono difficili da capire. In una certa misura, tuttavia, questo è normale e non un motivo di preoccupazione. La maggior parte dei bambini dicono cose che sono difficili da decifrare fino a quando sono circa quattro anni. Se un bambino è più vecchio di quattro e la maggior parte delle sue parole è difficile per le persone al di fuori della sua casa di capire, questo può indicare la necessità di una valutazione discorso.

  • I genitori che sono preoccupati per il discorso del loro bambino dovrebbero consultare il proprio pediatra.
  • Se un bambino mostra un ritardo nel cominciare a parlare, può essere un segno di una perdita di valore discorso.
  • Un bambino con mutismo selettivo può essere in grado di dialogare con un fratello, ma è timido e introverso quando si interagisce con gli altri.