Quali sono i segni di un Advil Overdose?

Un sovradosaggio Advil può manifestarsi diversi tipi di sintomi, tra cui disturbi gastrointestinali, disturbi neurologici e problemi di visione o di udito. Altri segni di una dose eccessiva Advil comprendono difficoltà respiratorie e minima o nessuna produzione di urina. Alcuni, ma non tutti, di questi sintomi possono essere presenti in una persona che ha preso troppo Advil. Se un sovradosaggio è sospettato, è importante contattare i servizi di emergenza o un centro antiveleni per consigli e il trattamento.

Il principio attivo è Advil ibuprofene, parte di una classe di farmaci noti come farmaci anti-infiammatori non steroidei. Si trovano comunemente in molti rimedi over-the-counter e alcuni farmaci da prescrizione. Come ibuprofene è così accessibile al pubblico ed è un ingrediente comune in tanti rimedi, possono verificarsi casi di overdose sia accidentali e intenzionali. Fortunatamente, se una dose eccessiva vittima Advil riceve assistenza medica in modo rapido, che può comportare la somministrazione di lassativi o carbone attivo da personale sanitario, si può aspettare di fare un pieno recupero.

Sintomi digestivi di un sovradosaggio Advil possono comprendere vomito, nausea, e crampi allo stomaco. Alcune vittime di overdose possono anche sperimentare sanguinamento intestinale o dello stomaco. Questi sintomi gastrointestinali possono essere accompagnati da disturbi visivi o uditivi, come visione offuscata o un suono ronzio nelle orecchie. La vittima può sviluppare una eruzione cutanea, inizio a sudare copiosamente, o possono avere difficoltà di respirazione. Se i reni sono colpiti, la vittima non può produrre alcun urine.

I sintomi neurologici di un sovradosaggio Advil possono essere variati. Una vittima può soffrire il mal di testa, capogiri, e appaiono malfermo sulle gambe. A seconda della vittima e la gravità del sovradosaggio, può apparire agitato o sonnolenza. In alcuni casi, la vittima può anche diventare incoerente o confusi ed essere difficile da capire. Questo può rendere difficile determinare la causa dei suoi sintomi o ottenere la sua collaborazione per ricevere cure mediche. La vittima può anche perdere conoscenza o addirittura scivolare in un coma.

Se si sospetta che qualcuno ha un'overdose di Advil e lei può ancora comunicare, spesso è utile se è possibile ottenere alcune informazioni da lei, come la quantità di Advil che ha preso e quando lei ha preso. Se il paziente ha preso altri farmaci insieme al Advil, compreso l'alcool, è importante che gli operatori sanitari essere detto di questo. Se una vittima overdose è in grado di comunicare o la situazione sembra estremamente grave, i servizi telefonici di emergenza, anche se non siete sicuri circa i dettagli del sovradosaggio.

  • Un sovradosaggio Advil può causare crampi nausea, vomito, e dello stomaco.
  • Le persone che consumano troppo Advil possono sperimentare visione offuscata o ronzio nelle orecchie.