Quali sono i moduli diodo laser?

Moduli a diodo laser sono stati creati nel 1962 e da allora sono diventati una parte fondamentale della tecnologia moderna. Essi si trovano comunemente in compact disc, lettori DVD, proiettori e puntatori laser. Essi sono spesso utilizzati in procedure mediche e in ambienti industriali. Moduli a diodo laser consistono di un diodo laser, che è ciò che produce il fascio laser effettivo, e il modulo, che detiene e protegge il diodo. Moduli a diodo laser sono molto più comuni e pratico di laser convenzionali di gas a causa delle loro piccole dimensioni, a basso costo, consumo energetico minimo, e fascio stretto.

Moduli a diodo laser producono un fascio laser quando la corrente fluisce attraverso il diodo. Il termine "laser" è in realtà un acronimo che significa "amplificazione di luce mediante emissione stimolata di radiazione". Laser produrre un fascio focalizzato di luce che viaggia in linea retta e non si diffonde, motivo per cui sono così utile per molte applicazioni. Diversamente luce bianca, che è una miscela di diversi colori, di solito laser producono luce di un solo colore.

Uno degli usi più comuni di laser è in unità disco e DVD compatte. In unità CD e DVD, i moduli a diodo laser sono controllati dal computer di "leggere" o "scrivere" da un CD o DVD. Durante la scrittura di un CD o DVD, il laser si scurisce il colorante in CD o DVD, che permette al computer di memorizzare le informazioni da parte dei media in forma di 1 e 0. Il computer può poi leggere queste informazioni con il laser. Questo processo permette di memorizzare grandi quantità di informazioni in una piccola quantità di spazio su un supporto poco costoso, e si è reso calcolo molto più pratico.

Moduli a diodo laser sono spesso utilizzati in procedure mediche e per scopi industriali. I raggi laser sono così compatta che c'è una grande quantità di energia in una piccola quantità di spazio. Questo significa potenti laser possono essere usati per bruciare cose. Questo è utilizzato nel mondo medico per la depilazione laser e chirurgia oculare e nel mondo industriale per il taglio e la masterizzazione cose. I laser utilizzati per questi scopi hanno solitamente una potenza di almeno 1 watt; per confronto, un puntatore laser rosso palmare di solito ha una potenza di circa 5 milliwatt.

Tipicamente, i moduli laser a diodi trovati in unità CD e DVD hanno una lunghezza d'onda di 650 nanometri (nm). Questo produce un fascio luminoso laser rosso che è simile a quelli visti in palmari puntatori laser rosso. Altre lunghezze d'onda comuni includono 532 nm, che è di colore verde brillante e si trova in genere in puntatori laser di consumo, e 405 nm, che si trova nei lettori Blu-ray .

Infrarossi moduli a diodo laser producono luce nello spettro dell'infrarosso e non visibili all'occhio umano. Essi sono più comuni in campo medico e industriale, perché sono in genere molto più potente rispetto alle stampanti laser nello spettro visibile e sono generalmente più conveniente rispetto alle stampanti laser visibili. Tutti i laser sono pericolosi e devono essere maneggiati con cura, ma i laser a infrarossi sono particolarmente pericolose perché non sono visibili all'occhio umano e possono facilmente danneggiare inavvertitamente la visione di qualcuno.

  • Moduli a diodo laser si trovano comunemente in unità CD e DVD.
  • Macchine per il taglio laser utilizzano moduli a diodo laser per la produzione di potenti laser.
  • I laser a diodi possono essere utilizzati in giochi di luce. Il modulo contiene e protegge il diodo.
  • Moduli a diodo laser può essere usato per la chirurgia laser oculare.
  • Moduli a diodo laser si trovano comunemente nei proiettori.