Quali sono i migliori consigli per Low-Carb cottura?

Gli individui che sono interessati a basso contenuto di carboidrati cottura dovrebbero iniziare a lavorare con ricette stabiliti per la riduzione di carboidrati prodotti da forno prima di tentare di sviluppare nuove ricette. Questi cuochi anche in genere bisogno di acquisire una serie di ingredienti a basso contenuto di carboidrati, tra cui mix cuocere, farine speciali e dolcificanti artificiali. Per coloro che sono molto preoccupati controllo carboidrati, è anche importante per calcolare accuratamente la quantità di carboidrati inclusi in una particolare ricetta e praticare rigoroso controllo porzione.

Low-carb cottura può essere difficile per diverse ragioni. La prima è che la maggior parte delle ricette per prodotti da forno comprendono farine a base di cereali, che sono in genere molto alto contenuto di carboidrati. La seconda è che queste ricette spesso includono lo zucchero, che è anche ad alto contenuto di carboidrati. Mentre è possibile sostituire le farine di noci e dolcificanti artificiali per i loro omologhi alto contenuto di carboidrati, questo genere richiede adeguamenti delle ricette se i prodotti da forno sono di avere un buon sapore e consistenza. Come tale, panettieri anche esperti potrebbero voler utilizzare le ricette sviluppate appositamente per low-carb cottura fino a quando non sentirsi a proprio agio con gli ingredienti e le proporzioni richieste. Molti panettieri low-carb sottolineano l'importanza di scegliere ingredienti di buona qualità, come premio il cioccolato e il burro di fascia alta, per questo tipo di cottura, in quanto la loro inclusione può fare una grande differenza nel sapore del prodotto finito.

Chi ama low-carb cottura può decidere di trascorrere del tempo a lavorare con diversi tipi di ingredienti a basso contenuto di carboidrati. Questi includono pasti dado e farine, come quelli a base di polvere di mandorle e noci di cocco, nonché diversi tipi di dolcificanti. Alcuni fornai low-carb sostengono che l'aggiunta di due o più diversi tipi di dolcificanti ad una ricetta può aiutare a eliminare il "off" sapori che questi dolcificanti possono avere. Alcuni dolcificanti non sono adatti per la cottura ad alta temperatura e la cottura, quindi è importante valutare ogni dolcificante prima di aggiungerlo a una ricetta. Per rendere le cose più facili per i panettieri, alcuni produttori offrono ora dolcificanti artificiali Scoopable che possono essere utilizzati in proporzioni uguali allo zucchero nella preparazione di prodotti da forno.

Cuochi devono essere consapevoli che molti degli ingredienti utilizzati in low-carb cottura contengono alcuni carboidrati. Quando combinati in un'unica ricetta, si possono aggiungere e, se il buon cotto è consumato in eccesso, una dieta low-carb possono scoprire che lui o lei ha superato la quantità di carboidrati consentiti sulla sua dieta. Cuochi e dieters dovrebbero utilizzare le informazioni da guide e le etichette di nutrizione per determinare i conteggi del carboidrato e una scala per pesare porzioni in modo da evitare un consumo eccessivo.

  • La farina di castagne è una farina low-carb che consiste di castagne macinate finemente.