Quali sono i metodi migliori per la posa delle mattonelle?

Il processo di installazione di piastrelle è uno che può essere estremamente complicato o molto semplice, a seconda delle strategie o metodi utilizzati per il lavoro. Mentre i professionisti che vengono utilizzati per la posa di piastrelle per vivere sono molto esperto in procedure più efficienti, proprietari di case che vogliono fare il lavoro da soli, non possono essere abbastanza informato e rischiano di rendere il lavoro semplice molto più complicato. Ecco alcuni consigli per la posa di piastrelle che farà risparmiare un sacco di tempo e fatica.

Una delle parti più importanti del progetto comporterà la corretta preparazione del pavimento che deve ricevere la piastrella. Ciò significa che la ristrutturazione della cucina o in bagno deve iniziare rimuovendo pavimenti esistenti di tutti i tipi. Una volta che i pavimenti vengono rimossi, il pavimento deve essere pulito accuratamente. Assicurarsi che non vi siano tracce persistenti di vecchi adesivi o altri elementi che potrebbero causare la tegola di non distesi sulla superficie del pavimento. Lasciare asciugare il pavimento completamente prima di procedere alla fase successiva.

Molti novizi inizieranno posa di piastrelle lungo una parete, poi progredire verso la parete opposta. Questo approccio può rendere il prodotto finale aspetto leggermente fuori centro, un fenomeno che sarà particolarmente evidente se si utilizzano colori alternati di piastrelle per la progettazione piano. Invece di iniziare lungo una parete, posare la prima fila di tegole in mezzo alla camera. Misura per trovare il centro esatto della zona, e iniziare la piastrellatura in quel punto. Quando ci si avvicina ogni parete, si tratta di un compito relativamente facile da tagliare sezioni di piastrelle per creare la misura perfetta.

Se si posa di piastrelle, che non è della varietà buccia e bastone, è necessario applicare l'adesivo sul pavimento. Applicare uno strato uniforme su una piccola sezione del pavimento, quindi premere le piastrelle in posizione. Questo processo funziona particolarmente bene con piastrelle di ceramica, ma è una buona idea, con le tessere che non sono pre-incollati. Assicurarsi di lavorare solo su una piccola parte del pavimento in una sola volta, con un quarto dello spazio essendo l'importo massimo. Questo vi permetterà di impostare le piastrelle in atto prima che l'adesivo si asciuga troppo e non crea il giusto legame con le piastrelle.

Come si posa piastrelle, assicurarsi che non vi siano lacune tra le singole tessere. Lasciando lacune durante il bagno o la cucina di ristrutturazione consentirà per l'acqua e altri liquidi di penetrare sotto le tegole, causando la deformazione e fessurazioni in un secondo momento. Evitare anche di rastrellamento della zona per diversi giorni. Questo permetterà l'adesivo si asciughi completamente e creare il legame stretto che si desidera. Se necessario, utilizzare un panno umido per pulire le fuoriuscite, seguito da un panno asciutto per rimuovere l'umidità persistente.

  • Prima di nuove tessere possono essere posizionati, qualsiasi pavimentazione esistente deve essere rimosso.
  • Ci sono una serie di considerazioni che possono rendere più semplice posa di piastrelle.
  • Assicurarsi che non vi siano spazi tra le piastrelle quando vengono installati.