Quali sono i diversi trattamenti Cat omeopatici?

Ci sono numerosi trattamenti omeopatici gatto, tra cui rimedi ferita, trattamenti febbre, e sostanze che aiutano a morsi e punture facilità. Il proprietario di un animale domestico può anche utilizzare trattamenti omeopatici gatto per lo shock. Di solito, i proprietari di animali utilizzano rimedi omeopatici fino sintomi CATA € s cominciano a migliorare. Se non migliorano o sembrano gravi, invece, le cure veterinarie di qualità può essere giustificata.

Alcuni tipi di trattamenti gatto omeopatici sono destinati per il trattamento di vari tipi di ferite. Ad esempio, un proprietario dell'animale domestico può utilizzare un trattamento omeopatico chiamato arnica, che è una pianta perenne, per il trattamento di lesioni ai tessuti molli e per la prevenzione di infezioni dopo un gatto è stato ferito. Per contribuire ad accelerare la guarigione delle ferite, proprietario di un gatto può anche utilizzare calendula, che è una pianta di calendula. Se un gatto ha forare ferite, però, silice, che è un composto di silicio e ossigeno, può rivelarsi utile. Hypericum, una pianta spesso chiamata erba di San Giovanni, può aiutare nel trattamento di lesioni dolorose che coinvolgono i nervi il CATA € s.

Altri tipi di trattamenti omeopatici per i gatti sono usati per il trattamento di punture e morsi. Ad esempio, se un gatto viene punto da una vespa, il suo proprietario può utilizzare ledum, un arbusto sempreverde, come trattamento. D'altra parte, Urtica, una pianta annuale erbacea, può essere più efficace per trattare un gatto che ha sofferto di una puntura d'ape. Allo stesso modo, se un gatto è stato morso da un serpente, l'iperico può risultare essere un trattamento omeopatico utile.

Come gli esseri umani, un gatto può soffrire di shock, che è la riduzione del flusso di sangue attraverso il corpo che viene di solito accompagnata da debolezza e confusione. Fortunatamente, ci sono trattamenti omeopatici per i gatti che sono efficaci per questa condizione. Ad esempio, un proprietario dell'animale domestico può utilizzare aconito, un tipo di erba eurasiatico, per il trattamento dello shock.

Quando un gatto ha la febbre, ci sono numerosi trattamenti omeopatici che possono aiutare. Alcuni rimedi comunemente raccomandati sono aconito; belladonna, che è una pianta perenne; e Bryonia, una pianta di vite-like. Solitamente, aconite è preferibile per il trattamento di febbre se il gatto è stato esposto al freddo o sembra particolarmente agitato. Bryonia può essere il trattamento di scelta quando il gatto non può muoversi. Belladonna è spesso utile quando un gatto non presenta segni di sete pur essendo febbricitante.

In genere, i trattamenti omeopatici gatto sono usati solo fino a quando il gatto mostra segni di miglioramento. Nella maggior parte dei casi, nessun beneficio addizionale si ottiene continuando trattamento dopo si notano miglioramenti. Nel caso in cui il gatto è gravemente malato, gravemente ferito, o non migliora entro un ragionevole lasso di tempo, il proprietario dell'animale può fare bene a cercare cure veterinarie.

  • Un gatto adulto.
  • Giovani gattini.