Quali sono i diversi tipi di problemi digestivi?

Gli organi che compongono il sistema digestivo nel corpo umano sono una straordinaria opera di ingegneria meccanica. In effetti, il sistema digestivo rappresenta un ecosistema delicato in cui è necessario il giusto equilibrio di enzimi e batteri "amichevoli" per digerire il cibo e assorbire sostanze nutritive. Purtroppo, un certo numero di cose possono andare male e portare a una varietà di problemi digestivi. La cattiva alimentazione, lo stress cronico, l'uso eccessivo di alcol, fumo, e le malattie autoimmuni sono solo alcuni dei fattori che possono causare disturbi gastrici. Fortunatamente, molti dei problemi digestivi più comuni possono essere affrontate con semplici cambiamenti nello stile di vita e abitudini alimentari.

Bruciore di stomaco e reflusso acido colpiscono quasi tutti in una sola volta o in un altro. Eccesso di cibo, di gravidanza, e alcuni farmaci possono essere spesso accusati di questi episodi. Quando la sensazione di bruciore occasionale diventa cronica, la condizione può essere graduata per malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). I sintomi di bruciore di stomaco "normale" e reflusso acido di solito possono essere evitati limitando il consumo di alcol, evitando cibi piccanti, e astenendosi da sdraiato o piegarsi in avanti poco dopo aver mangiato. GERD, invece, è di natura più grave che garantisce farmaco con H2 e inibitori della pompa protonica.

L'intolleranza al lattosio è responsabile della produzione di una gamma di problemi digestivi, tra cui diarrea, nausea, gonfiore e dolore addominale. Ciò si verifica quando vi è una carenza di lattasi, l'enzima necessario per abbattere e digerire lo zucchero presente nel latte vaccino. La supplementazione con questo enzima può porre fine a sintomi in molti casi. In aggiunta, ci sono i prodotti lattiero-caseari senza lattosio disponibili nella maggior parte delle aree del mondo sviluppato.

La costipazione è probabilmente il problema digestivo più comune, soprattutto tra gli anziani. Molte persone fraintendono ciò che costituisce la stitichezza e si preoccupano se non possono produrre un movimento di viscere ogni giorno. In realtà, un ritmo normale è considerata ovunque da due o tre volte al giorno per solo tre volte alla settimana. Il problema può essere aggravato da un uso eccessivo di lassativi, che serve solo per addestrare le viscere di diventare dipendente da stimolazione artificiale. Un approccio migliore per andare a fondo di questo problema è quello di aumentare l'assunzione di fibre e fare regolarmente esercizio fisico.

Le malattie infiammatorie intestinali comprende diversi disturbi digestivi, tra cui la sindrome del colon irritabile, colite ulcerosa e il morbo di Crohn. Questi problemi digestivi derivano da una risposta immunitaria difettosa che attiva il sistema immunitario ad attaccare erroneamente il tratto digestivo. Mentre una dieta equilibrata è certamente una considerazione nel trattamento di questi disturbi, il corso tipico di gestione del sintomo spesso include farmaci, come antibiotici e farmaci anti-infiammatori.

  • Gonfiore è uno tra i tanti problemi digestivi.
  • Alcuni degli organi dell'apparato digerente.
  • Le malattie infiammatorie intestinali comprende diversi disturbi digestivi, come la sindrome dell'intestino irritabile.
  • Un diagramma che mostra la colite ulcerosa e altri problemi del colon.