Quali sono i diversi tipi di malattie Parrocchetto?

Parrocchetti Budgerigar, o pappagallini in breve, sono piccoli uccelli originari di zone tropicali e subtropicali. Questi piccoli uccelli intelligenti e dei loro parenti fanno interessanti animali domestici e sono di facile manutenzione. Essi sono soggetti ad una serie di malattie parakeet, alcune delle quali sono trasmissibili all'uomo. Buona la cura e la pulizia periodica del loro habitat aiuterà a prevenire la maggior parte di loro. Ci sono un certo numero di malattie che possono influenzare questi uccelli, e alcuni possono essere fatali.

Un comune malattia respiratoria in pappagallini PET è clamidiosi, detta anche la psittacosi o febbre pappagallo. È contagiosa per gli esseri umani, in cui essa provoca una sindrome respiratoria febbrile che deve essere trattata tempestivamente con antibiotici. La maggior parte delle malattie respiratorie parrocchetto negli uccelli da compagnia sono il risultato di scarsa igiene. Pulizia regolare della loro voliera o gabbia manterrà gli uccelli ed i loro proprietari al sicuro da inquinanti atmosferici.

Malattie renali e del fegato parrocchetto sono spesso causati da fattori alimentari, sia la mancanza di alcuni nutrienti o troppo cibo. Budgies sono particolarmente inclini all'obesità, che può portare a problemi al fegato. Uccelli su una dieta seme dovrebbero avere un osso di seppia a masticare per i minerali, e alcuni veterinari raccomandare supplementi di vitamina spruzzato sulla frutta e verdura fresca. Il più grande gabbia possibile consente pappagallini, piccioncini e pappagalli di giocare con i loro giocattoli e ottenere abbastanza esercitazione.

Il modo migliore per mantenere un pappagallino sano è quello di mantenere la voliera o gabbia il più pulito possibile. Rifiuti si accumulano sui posatoi e altri oggetti e devono essere rimossi rapidamente per evitare malattie parrocchetto che vengono trasmesse ad entrambi altri uccelli e gli esseri umani. Bottiglie d'acqua sono i migliori, come i piatti in acque libere raccolgono le feci, polvere e batteri. L'esposizione ad altri uccelli può provocare Giardia, un parassita intestinale, e ascaridi, così come gli acari che mantengono pappagallini sveglio di notte. Gli acari si mordono le persone se non ci sono uccelli in giro.

La maggior parte dei pappagallini e le loro grandi parenti esotici esporranno segni quando non si sentono bene. Un uccello che è svogliato o si siede con la testa infilata sotto l'ala durante il giorno, mostre scarico da occhi o naso, e ha altri sintomi come tosse e diarrea avrà bisogno di cure veterinarie. Budgies affetti da malattie parrocchetto dovrebbero visitare uno specialista aviaria che è un esperto nella loro cura. Si può trovare con i rinvii veterinario o cercando associazioni veterinarie professionali on-line.

Ci sono circa 120 specie colorate di parrocchetto, che vanno dal giallo e verde al blu. Altri colori possono includere anche rosso arancione e, a seconda della sottospecie. Vivono in Asia, Australia, America centrale e meridionale, dove possono essere indicati come conures. Mangiatori di semi, usano la loro psittacene, o curve, le bollette da sbucciare frutta e aiutarli a masticare su oggetti. Un adulto pieno cresciuto è di circa 7 pollici (17,78 centimetri) di lunghezza e può vivere fino a dieci anni, a meno che non contraggono una delle serie di malattie parrocchetto che può essere fatale.

  • Chlamydia psittaci è tra le molte malattie pappagalli possono catturare.