Quali sono i diversi tipi di malattia autoimmune trattamento?

Le malattie autoimmuni fanno attacco del sistema immunitario le cellule sane del corpo e dei tessuti che sono scambiati per tessuto malato o cellule dannose. Esistono molti tipi diversi di malattie autoimmuni, e spesso richiedono diversi metodi di trattamento. Quali parti del corpo sono influenzati dai medici di aiuto malattie determinano quali approcci di trattamento sarebbe meglio. Le parti del corpo più colpite sono la tiroide, il pancreas, i muscoli, la pelle, i vasi sanguigni, e le articolazioni. Trattamento delle malattie autoimmuni può comprendere farmaci immunosoppressivi, ormoni, integratori, trasfusioni di sangue, e la terapia fisica.

Farmaci immunosoppressori sono utilizzati in molti piani di trattamento delle malattie autoimmuni. Questi farmaci riducono gli attacchi del sistema immunitario su organi, articolazioni, muscoli e altri tessuti. Farmaci immunosoppressori possono causare gravi effetti collaterali in alcuni pazienti in modo dovrebbero essere prese esattamente come prescritto, e pazienti che assumono questi farmaci devono essere monitorati attentamente dai loro medici per i segni di problemi ai reni o al fegato. I pazienti che assumono farmaci immunosoppressivi per il trattamento delle malattie autoimmuni possono essere più inclini alle infezioni gravi, per cui dovrebbero prendere precauzioni per rimanere sani e vedere i loro medici se si ammalano o sviluppare una ferita infetta.

Ormoni e integratori possono contribuire a sostituire le carenze a causa di una malattia autoimmune. A seconda del tipo di malattia, i pazienti possono richiedere un supplemento tiroide, iniezioni di insulina, o integratori vitaminici come parte del trattamento della malattia autoimmune. Pazienti affetti da malattie autoimmuni non devono assumere integratori, erbe, vitamine o meno consigliato a farlo dai loro medici, in quanto queste sostanze possono alterare la funzione di organo e il modo in cui le funzioni del sistema immunitario.

I pazienti con diagnosi di una malattia autoimmune che colpisce il sangue può avere bisogno di sottoporsi a regolari trasfusioni di sangue. Alcune malattie causano il sistema immunitario ad attaccare i globuli rossi del corpo, che trasportano l'ossigeno in tutto il corpo. Le trasfusioni di sangue possono causare complicazioni, compresa la trasmissione di malattie trasmissibili per via ematica, reazione allergica, e l'accumulo di ferro, che possono danneggiare il fegato e il cuore. La terapia chelante, che rimuove l'eccesso di ferro, può essere necessario in collaborazione con le trasfusioni di sangue per il trattamento della malattia autoimmune in alcuni pazienti.

La terapia fisica può aiutare a minimizzare il dolore e gonfiore e anche aumentare la mobilità nei pazienti con malattie che colpisce i muscoli e le articolazioni. Farmaci anti-infiammatori non steroidei, come ibuprofene e naprossene, può anche contribuire a ridurre l'infiammazione associata con gli attacchi del sistema immunitario in questi tessuti molli. Molti pazienti affetti da malattie autoimmuni devono vedere medici che si specializzano in una determinata zona del corpo per il trattamento, come i reumatologi per articolazioni e muscoli o endocrinologi per la tiroide e le malattie autoimmuni pancreas legate.

  • I pazienti con malattia autoimmune può essere necessario regolari trasfusioni di sangue.
  • Alcuni pazienti con una malattia autoimmune rispondono bene alla terapia fisica progettato per aumentare la mobilità e alleviare l'infiammazione.
  • Il trattamento per una malattia autoimmune in genere comporta un cocktail di vari farmaci.
  • Iniezioni di insulina possono contribuire a completare alcune carenze causate da una malattia autoimmune.