Quali sono i diversi tipi di inquinanti atmosferici?

Sostanze che degradano la qualità dell'aria che respiriamo sono noti come inquinanti atmosferici, e il tasso di accelerazione di industrializzazione di tutto il mondo ha portato a livelli elevati di inquinamento a livello globale. Perché inquinanti atmosferici possono viaggiare sulle correnti di vento, le sostanze inquinanti non sono solo concentrati su aree industrializzate: si possono trovare anche in luoghi remoti come l'Antartide. Le piante, gli animali e le persone tutte soffrono problemi di salute a causa di sostanze inquinanti nell'atmosfera, che a volte cluster in modo densamente che causano una nebbia chimico noto come smog. Ci sono tre principali fonti di inquinamento atmosferico: chimici, biologici, e il particolato.

Inquinanti chimici includono una varietà di sostanze creati attraverso la combustione come l'ossido di azoto, biossido di carbonio, piombo, e zolfo. Inoltre, sostanze come CFC sono considerati inquinanti chimici. L'inquinamento chimico viene emesso quotidianamente da centrali termiche, le automobili, le miniere, raffinerie e altri impianti di produzione simili. Cemento e lavorazione del metallo come quello usato per creare acciaio anche aggiungere sostanze chimiche inquinanti nell'atmosfera, come la fabbricazione di pesticidi, erbicidi e altri prodotti chimici. Molte nazioni hanno emanato leggi di controllo dell'inquinamento destinati a ridurre le emissioni di fabbrica attraverso l'uso di filtri e strutture modernizzate.

Inquinanti biologici comprendono: forme, pollini, funghi, peli, e batteri. Questi inquinanti sono più di un problema se si considera la qualità dell'aria interna, perché di solito si disperdono all'esterno. Tuttavia, le persone con gravi allergie spesso soffrono durante la primavera, quando i livelli di polline sono alti, e muffe nell'aria e funghi possono suscitare reazioni allergiche da soggetti sensibili. Inoltre, gli incidenti umani possono causare il rilascio di agenti biologici come l'antrace.

Inquinamento particolato è l'inquinamento atmosferico causato da piccole particelle nell'aria. Ci sono molte fonti naturali di inquinamento da polveri, come tempeste di polvere, incendi, e l'attività vulcanica. Tuttavia, alcuni processi umani creano anche l'inquinamento da polveri: la maggior parte degli impianti di produzione, ad esempio, emettono chimici e particolato contaminanti. Questo tipo di inquinamento riduce la visibilità e può anche rendere molto difficile respirare: alcuni inquinanti atmosferici di particolato sono anche dannosi per inalare, e l'esposizione prolungata porterà a problemi di salute.

Inquinamento impatti il ​​mondo e le persone che vivono su di essa in un certo numero di modi. I problemi principali connessi con inquinanti atmosferici sono le malattie del cuore e dei polmoni. Asma, enfisema, e allergie respiratorie sono in aumento a livello globale, grazie alle irritazioni da inquinanti atmosferici. Alcuni inquinanti vengono erodendo l'atmosfera, esponendo la terra a radiazioni ultraviolette dannose in dosi elevate. Gli inquinanti atmosferici sono anche l'ingrediente primario in cose come piogge acide, smog, inquinamento e altri connessi fenomeni atmosferici che portano problemi di salute per gli animali e le piante simili.

  • Produzione erbicidi e pesticidi inquina l'aria.
  • Una persona che è suscettibile di allergeni esterni dovrebbe progettare sue uscite per quando agenti patogeni aerodispersi sono al minimo.
  • Le fabbriche che creano prodotti attraverso la combustione di solito emettono inquinamento.
  • Le tempeste di polvere possono provocare inquinamento delle particelle.
  • Mining è una delle principali fonti di inquinamento atmosferico, sia per i lavoratori all'interno delle gallerie e coloro che vivono nelle vicinanze.
  • Anche se le torri di raffreddamento utilizzati da centrali nucleari non rilasciano particelle radioattive o inquinamento chimico nell'aria, alcuni di loro apparecchiature di supporto può danneggiare l'ambiente.
  • Inquinamento particolato può essere particolarmente pericoloso, perché le particelle microscopiche possono entrare nei polmoni e, eventualmente, flusso sanguigno.
  • Emissioni auto contribuiscono all'inquinamento atmosferico.