Quali sono i diversi tipi di cheratosi attinica trattamento?

Ci sono diverse opzioni di trattamento cheratosi attiniche. Creme e unguenti sono le opzioni di trattamento cheratosi attiniche meno invasive. Un peeling chimico e crioterapia sono da lieve a moderatamente invasivo. Procedure laser, curettage e dermoabrasione sono i trattamenti cheratosi attinica più invasive.

I tipi di trattamenti topici che vengono solitamente prescritti per la cheratosi attinica sono farmaci chemioterapici come il fluorouracile in una forma di crema o unguento e gel anti-infiammatori non steroidei. Farmaci chemioterapici topici distruggono le cellule precancerose della zona interessata, bloccando l'attività di sintesi cellulare. In alcuni studi clinici, soluzioni d'attualità anti-infiammatori come diclofenac gel hanno dimostrato di essere efficaci nel trattamento della cheratosi attinica. Si ritiene che diclofenac gel e farmaci anti-infiammatori simili (FANS) inibiscono la sintesi delle prostaglandine, che è stato collegato alla formazione della cheratosi attinica. Effetti indesiderati comuni di farmaci topici includono irritazione della pelle e la sensibilità al sole.

Crioterapia comporta l'applicazione di azoto liquido o di una soluzione simile che congela le lesioni cutanee cheratosi attinica. Mentre nuova pelle si sta formando, la zona congelata comincia a staccarsi. Questo metodo è generalmente il trattamento più comune cheratosi attinica. Proprio come crioterapia, un peeling chimico utilizza sostanze chimiche per rimuovere lesioni cutanee con vesciche o peeling, favorendo la formazione di nuovo pelle. A differenza di crioterapia, un peeling chimico non congela lesioni cutanee cheratosi attiniche.

A differenza dei metodi di attualità e lesioni chimiche rimozione, curettage, dermoabrasione e laser terapia tutti implicano l'uso di uno strumento fisico per rimuovere manualmente lesioni cutanee cheratosi attiniche. La rimozione manuale delle lesioni di solito produce diverse quantità di dolore, che spesso richiedono anestesia locale da applicare. La procedura prevede curettage un chirurgo o un medico con un dispositivo chiamato curette per togliere le lesioni. Elettrochirurgia utilizza uno strumento elettrico-corrente-produzione per tagliare e distruggere tutte le rimanenti lesioni che potrebbero raschiatura hanno lasciato alle spalle.

Laser speciali, come il laser ad anidride carbonica sono a volte utilizzati per il trattamento di cheratosi attinica. I laser permettono taglio preciso delle zone colpite. Un altro uso per laser nel trattamento della cheratosi attinica è la terapia fotodinamica (PDT). In PDT, un farmaco fotosensibile viene applicato attiniche lesioni cutanee cheratosi e viene fatta incubare o sedersi per minuti a giorni prima di essere attivato da un laser o altra sorgente luminosa.

La dermoabrasione è talvolta usato per il trattamento di cheratosi attinica. Una spazzola rapido movimento viene utilizzata per rimuovere l'area pelle colpita per promuovere nuova crescita della pelle sana. Questo tipo di trattamento cheratosi attinica ha molti svantaggi, tra cui tempo di guarigione prolungato ed eventuali alterazioni della pigmentazione della pelle, soprattutto in tipi di pelle di fascia media.

  • Diclofenac può essere utilizzato in forma di gel per trattare cheratosi attinica.
  • Creme idratanti con il lavoro di acido lattico migliore per cheratosi pilaris.