Quali sono i diversi tipi di 1920 Vintage Clothes?

Probabilmente il più iconico della matrice di 1920 abiti vintage è la falda, un tipo sciolto di vestito che divenne popolare a metà degli anni 1920. I cappotti "a portafoglio" erano anche una tendenza di moda, così come pantsuits tra le donne nel decennio. Gli uomini avevano anche loro parte della moda, con l'emergere di abiti e smoking formali, entrambi i quali è diventato il modello degli abiti e smoking del 21 ° secolo. Altro abbigliamento e accessori includono il cappello a cloche, borse sfocate, e scarpe Mary Jane. Il 1920, l'era dopo la prima guerra mondiale, ha visto le tendenze moda più "liberate", dove orli divennero più breve e indumenti intimi diventati meno limitazione.

All'inizio del decennio, 1920 abiti vintage per le donne avevano orli che si fermavano appena sopra le caviglie, una lunghezza che è stata considerata già decenni prima indecenti. Poco dopo, orli diventato più breve fino alla nascita del "vestito flapper" nel 1925, che ha mostrato i vitelli di una donna e anche le ginocchia. Il vestito flapper ha una vestibilità ampia, con poca rastrematura in vita, uno stile braccio nudo, e una più ampia, a volte a pieghe, gonna. Questo disegno larghi consentito per il movimento durante la danza, come il genere musicale del jazz emerse anche in questo decennio. L'abito è stato limitato inizialmente alle donne più ricche della società, ma perché il suo design era così semplice, le donne della classe media ha imparato a cucire i propri abiti flapper, e la tendenza della moda salito a popolarità.

Durante l'inverno, quando i vestiti flapper potrebbero non fornire calore, i cappotti "a portafoglio" sono stati i "in" 1920 abiti vintage. La caratteristica distintiva del pelo era gli elementi di fissaggio o pulsanti posti su un solo lato, in modo che un lato del mantello sarebbe letteralmente "aderente" l'altro lato per essere chiuso. Proprio come i vestiti 1920, la a portafoglio era inizialmente più fino a diventare gambaletto al centro del decennio. E 'diventato di moda da indossare il cappotto con uno scialle di pelliccia attorno al collo, con un bastone da passeggio e un cappello per rendere una donna più distinto.

Per gli uomini, i 1920 abiti vintage sarebbero soprattutto il tuxedo, che consisteva di almeno quattro capi: la solita camicia bianca, gilet, cappotto a maniche lunghe, e pantaloni. Cravatte erano solitamente indossati durante le occasioni formali, ma potrebbero essere prese per giorni casual. Nei primi anni del decennio, pantaloni avevano un girovita superiore, insieme al rivestimento che è stato anche rastremato alta in vita. I pantaloni sono diventati anche più snello, ma di solito è abbastanza breve per mostrare i calzini. Stretti pantaloni sono diventati anche parte di un abbigliamento di una donna quando la stilista famoso Coco Chanel ha iniziato a vendere e li indossa lei stessa.

Naturalmente, i 1920 abiti vintage anche venuto con le proprie acconciature e accessori. Acconciature delle donne erano significativamente più breve, proprio o sopra le orecchie. Il "bob" o tagli "grano" si inseriscono opportunamente sotto i cappelli a cloche, cappelli di forma ovale che coprirebbero comodamente la testa fino alle sopracciglia. Per quanto riguarda gli uomini, i capelli di solito essere pettinati all'indietro o sarebbe divisi a metà o al lato. Scarpe erano piuttosto pesanti aspetto, come ad esempio il "Mary Janes" per le donne e scarpe oxford per gli uomini.

  • Abiti flapper erano semplici e un po 'informe.
  • Scarpe Oxford erano spesso indossati nel 1920.
  • Alcuni 1920 cappotti d'epoca presenti gli elementi di fissaggio o pulsanti su un solo lato.