Quali sono i diversi Sfinteri nel sistema digestivo?

Come cibo avanza attraverso il corpo, si muove attraverso le diverse sfinteri nel sistema digestivo. In totale, ci sono sei sfinteri nel sistema digestivo, che hanno la funzione generale di controllare la direzione e il movimento del materiale. Oltre ai sei sfinteri distinti, ci sono anche i muscoli dello sfintere che la linea sia l'esofago e intestino per contribuire a spingere il materiale lungo.

Negli esseri umani, il sistema digestivo inizia alla bocca e termina all'ano, in cui i rifiuti sono scaricati dal corpo. I sei sfinteri diverse nel sistema digestivo sono lo sfintere esofageo superiore (UES), lo sfintere cardiaco, lo sfintere piloro, lo sfintere ileocecale e l'involontario e sfinteri anali volontari. Alcuni scienziati ritengono che lo sfintere cardiaca non è una valvola dello sfintere vero, quindi non può includere quando elenca le diverse sfinteri nel sistema digestivo.

La digestione inizia in bocca, con gli enzimi digestivi vengono aggiunti agli alimenti come è masticato. Dalla bocca, il cibo si sposta nell'esofago da trasportare fino allo stomaco. Il cibo viene spinto attraverso i UES durante la deglutizione. Questo sfintere consente il cibo attraverso e impedisce all'aria di entrare nell'esofago contemporaneamente.

Lo sfintere cardiaco è indicato anche come lo sfintere esofageo inferiore (LES), e si trova alla base dell'esofago dove incontra lo stomaco. Il ruolo dello sfintere cardiaco è di fermare il flusso di materiale indietro nell'esofago. Il contenuto dello stomaco sono altamente acide e possono bruciare l'esofago, che è ciò che provoca i sintomi di bruciore di stomaco.

All'interno lo stomaco, il cibo è agitato e mescolato con i succhi gastrici per formare un composto cremoso. Questa miscela è chiamato chimo, e si muove dallo stomaco all'intestino tenue attraverso lo sfintere del piloro. Questo sfintere impedisce il riflusso di chimo dal duodeno nello stomaco. Esso regola anche il tasso di rilascio di chimo modo che vi sia un flusso costante di cibo nel piccolo intestino per diverse ore dopo i pasti. Questo permette la massima quantità di digestione a verificarsi.

Digestione e l'assorbimento dei nutrienti avviene nel piccolo intestino. Da lì, ciò che resta del chimo passa attraverso lo sfintere ileocecale nell'intestino crasso. Questo è dove l'acqua viene riassorbita nel corpo come chimo muove attraverso di essa verso il retto. Lo sfintere anale involontario produce la voglia di defecare, mentre lo sfintere anale volontaria è responsabile per defecare ed espellere le feci che rimangono dopo la digestione e l'assorbimento è verificato.

  • Lo sfintere ileocecale conduce crasso.
  • Il sistema digestivo contiene un totale di sei sfinteri.
  • Digestione e l'assorbimento dei nutrienti avviene nel piccolo intestino.
  • Il ruolo dello sfintere esofageo inferiore è per impedire al materiale di fluire indietro nell'esofago.