Quali sono i diversi ruoli delle donne nella mitologia?

Le donne hanno avuto un ruolo di rilievo nella mitologia di varie culture nel corso della storia umana. Alcune donne nella mitologia hanno posseduto poteri magici, che vanno dalla capacità di prevedere il destino a persona € s per determinare che il destino si. Le donne comuni nella mitologia spesso accompagnano eroi maschili; altri sono figure eroiche nel loro diritto. Alcuni miti della creazione offrono una figura femminile primario che è la madre della razza umana. Nella mitologia di molte culture, dee creatori ugualmente dare vita a tutta l'esistenza.

I ruoli delle donne nella mitologia variano a seconda della cultura e l'epoca. Molti di loro, però, hanno caratteristiche simili in numerose mitologie mondiali; Questi sono chiamati archetipi. Un archetipo femminile comune è la donna saggia che offre consulenza o previsioni sul futuro, analogo al vecchio saggio, che svolge un ruolo simile. Una versione sinistra di questo archetipo è la strega, come ad esempio le Sorelle Stravagarie che predicono in castigo di Shakespeare € s Macbeth. Questi personaggi sono basati su figure mitologiche, tra cui il Moire o Parche, della mitologia greca, che ha determinato la vita umana e la morte.

Alcune donne nella mitologia, come Andromeda dai miti greci, esistevano solo per essere salvati da figure eroiche come il Perseo. Altri erano più proattivo; Arianna, amante dell'eroe greco Teseo, gli ha fornito una spada e una palla di spago in modo da poter uccidere il Minotauro e la fuga del grande labirinto chiamato il Labirinto. Queste donne non sono da scherzare; Medea aiutato l'eroe greco Giasone nella sua ricerca del vello d'oro, ma quando lui la tradì per un'altra donna, lei si vendicò uccidendo i loro figli. Questo è notoriamente ritratta in Euripedesâ € classica tragedia greca Medea. In molti miti, Medea è una maga, unendo la sua con la strega archetipo.

Numerose le donne nella mitologia sono stati dipinti come dee. Il pantheon greco comprende Artemide, dea della luna; Atena, dea della saggezza; e Afrodite, dea dell'amore. Nella mitologia hawaiana, Pele è la dea dei vulcani. Tradizioni buddiste dell'Estremo Oriente venerano Guanyin come un bodhisattva, un essere illuminato che aiuta gli altri a raggiungere la saggezza. Alcuni dee sono oggetto di leggende eroiche dei loro propri. Ad esempio, la dea babilonese Ishtar scende negli inferi per salvare il suo amante dalla morte.

Nella mitologia greca, Pandora è stata la prima donna, che accidentalmente ha rilasciato i problemi del mondo, aprendo una scatola proibita. Questo ha paralleli con la storia biblica di Eva e la leggenda norrena di Embla, entrambi considerati i progenitori, o genitori, di tutta l'umanità. In altre tradizioni, come l'Induismo e miti sumeri, una dea madre ha dato alla luce il cosmo, letteralmente o in altro modo. Ciò corrisponde alla vita reale ruolo delle donne nella procreazione della razza umana. Alcuni studiosi ritengono che queste credenze dea-madre una volta erano diffusi, ma sono stati soppiantati da religioni patriarcali presto nella storia umana.

  • Nel mito greco, Arianna aiutò Teseo nel Labirinto.
  • Mitologia greca e la tragedia offerti ruoli varie per le donne.
  • Medusa era presumibilmente una bella donna che è stato trasformato in un mostro.
  • Atena è la dea della sapienza e della guerra.