Quali sono i diversi metodi di rimozione Polyp?

I vari metodi di rimozione dei polipi di solito comportano un intervento chirurgico, che comporta sia il taglio o bruciare il polipo via. Mezzi per la rimozione esatti dipenderanno in cui si trovano il polipo o polipi. Occasionalmente, polipi possono essere lasciati soli per vedere se crescono o scompaiono senza trattamento nel corso del tempo.

I polipi sono escrescenze che possono verificarsi nei passaggi colon, utero, o nasali. Di solito sono considerati benigni, anche se alcuni polipi hanno il potenziale per diventare cancerose se lasciato solo. Ciò è particolarmente vero per polipi presenti nel colon.

Comunemente, la rimozione del colon polipi comporta la pulizia del tratto digestivo di tutta la materia fecale attraverso un clistere o un metodo simile. Una volta fatto questo, il medico inserisce un colonscopio per vedere la sua strada nel colon. Un ciclo viene poi attaccato e avvolto intorno il polipo fino taglia attraverso di essa alla base. La lesione rimanente viene poi riparato utilizzando una corrente elettrica. In alcuni casi, può essere necessario un intervento chirurgico più tradizionale.

Rimozione polipo intrauterina genere comporta dilatare la cervice e raschiare polipi fuori dell'utero utilizzando un dispositivo di taglio. I tessuti possono essere esaminati per verificare che non sono cancerogene. Segni di crescite uterini possono includere dolore addominale, crampi, sanguinamento anormale tra i periodi, o più pesanti periodi normali.

Occasionalmente, polipi possono verificarsi nei passaggi nasali. Questi sono spesso dannosi e talvolta richiedono alcun trattamento. Quando è necessaria la rimozione di polipi nasali, essa può essere realizzata in due modi. Rimedi erboristici o creme possono essere aggiunti alle crescite e possono scomparire nel tempo, o un medico in grado di tagliare i polipi chirurgicamente.

A meno polipi nasali sono insolitamente grande e cominciano bloccando le vie aeree, che generalmente non sono considerati pericolosi. Raramente indicano eventuali gravi condizioni mediche, e di solito non sono pre-cancerose, come colon o polipi uterini. Tuttavia, essi devono essere esaminati da un medico per escludere altre condizioni mediche, e di garantire che essi donâ € t eventualmente ostacolano la respirazione.

La maggior parte delle procedure di rimozione dei polipi sono considerati minori e che provocano effetti collaterali a lungo termine o danni al paziente. Come per tutti gli interventi chirurgici, di tanto in tanto le reazioni o le infezioni possono avere luogo. Ogni paziente dovrebbe discutere tutte le opzioni di rimozione con il proprio medico prima di subire qualsiasi operazione o procedura.

  • Polipi del colon possono essere rimossi durante una colonscopia o con la chirurgia tradizionale.
  • L'ecografia può essere utilizzato per rilevare un polipo colon.
  • Il dolore addominale può essere un segno di un polipo uterina.
  • I polipi possono essere rimossi durante una sigmoidoscopia o colonscopia, e inviati al laboratorio per essere sottoposte a biopsia.
  • La presenza di polipi nasali può causare muco nasale scolorite.