Quali sono gli usi medici della Leonotis Leonurus?

Le foglie e le radici di Leonotis leonurus contengono i componenti medicinali che rendono dagga selvaggio un rimedio spesso utilizzato per una vasta gamma di disturbi tra cui raffreddore, mal di testa, disturbi della pelle, crampi muscolari, e l'asma. È stato anche usato per trattare l'epatite, l'influenza, morsi di serpente, costipazione, e la pressione alta. Leonotis Leonurus è un nativo perenne fioritura a parti del continente africano che è stato utilizzato nella medicina tradizionale africana per molti anni.

Conosciuto anche come motherwort, dagga selvaggio e la coda Liona € s, Leonotis Leonurus è un evergreen a foglia larga e un membro della famiglia della menta. Le sue foglie e fiori sono stati utilizzati regolarmente in alcune tribù africane come tè medicinale che può indurre uno stato d'animo ipnotico e alleviare l'ansia e la depressione. Molti credono che lo stato di trance indotto bevendo il tè può aiutare una persona a superare un trauma emotivo.

Le foglie possono essere utilizzate localmente per ridurre il disagio delle punture di insetti e per accelerare la guarigione. Sia le foglie e le radici sono utilizzati in decotti per curare malattie della pelle come bolle, eczema, e prurito. Questo impianto è stato anche dimostrato di essere efficace nel promuovere la guarigione a morsi di serpente, morsi di ragno, e punture di scorpione.

Leonotis Leonurus è usato per trattare varie denunce mestruali. Ha la capacità di regolare ciclo mestruale e di eliminare le mestruazioni in ritardo. Dagga selvaggio allevia anche disturbi mestruali e facilita i sintomi della sindrome premestruale. Le foglie e fiori forniscono un effetto sinergico quando combinato con altre sostanze, aumentando la loro potenza. Ad esempio, se qualcuno sta facendo camomilla o passiflora tè per ridurre l'insonnia, l'aggiunta di alcuni fiori Leonotis Leonurus o foglie di tè renderà i soporiferi, o soporifera, qualità del tè molto più forte.

Dagga selvaggio è stato utilizzato anche per il trattamento di varie afflizioni respiratorie. Esso contiene proprietà espettoranti che possono eliminare un colpo di tosse, e molti hanno utilizzato per alleviare i sintomi di raffreddore e bronchite. Leonotis Leonurus è usato anche nella medicina tradizionale cinese per aiutare nella disintossicazione del corpo con la sua azione purgante e di espellere i parassiti.

Quando sono fumato, i fiori hanno un effetto psicoattivo delicato che è stato descritto come simile alla marijuana. L'euforia è dovuta alla sua attiva leonurine costituente. Questo è un alcaloide che produce il sedativo ed effetti psicoattivi. O fumatori Leonotis leonurus o bere il tè fornirà questa euforia. Alcuni sospettano che leonurine potrebbe essere dipendenza come la nicotina, ma più ricerca deve essere fatto prima che questo possa essere confermata.

  • Leonotis Leonurus può essere utilizzato per il trattamento delle cefalee.
  • Un naturopata può prescrivere Leonotis leonurus per contribuire a ridurre la pressione alta.
  • Alcune persone usano Leonotis Leonurus, conosciuta anche come la coda del leone e dagga selvaggia, per trattare la febbre e mal di testa.
  • Leonotis Leonurus può essere usato per alleviare la costipazione.
  • Leonotis Leonurus è stata usata per indurre uno stato d'animo ipnotico e alleviare l'ansia e la depressione.
  • Leonotis Leonurus può essere usato per il trattamento di una serie di disturbi tra cui mal di testa e crampi.
  • Leonotis Leonurus può essere usato per fare un tè calmante.