Quali sono gli usi di Methocarbamol per cani?

Methocarbamol è un farmaco rilassante muscolare. Rilassa i muscoli, riduce spasmi muscolari, e può prevenire le convulsioni. Tipicamente, i veterinari usano questo farmaco per il trattamento di condizioni infiammatorie dei muscoli scheletrici, quali ceppi e distorsioni. Spesso prescrivono metocarbamolo per i cani per trattare gli spasmi muscolari estreme causate da vari veleni. Può anche essere efficace come come trattamento coadiuvante nei casi di tetano, una condizione che provoca grave rigidità muscolare.

Stricnina, metaldeide, e avvelenamento insetticidi possono causare contrazioni muscolari dolorose e spasmi. Methocarbamol non tratta l'avvelenamento o fornire benefici antidoto, ma riduce gli effetti di questi veleni hanno sui muscoli. Uno dei sintomi più frequenti di tetano è una intrattabilità dei muscoli della mandibola, che porta il soprannome di tetano per questa malattia. Mentre altri farmaci sono necessari per il trattamento di tetano, metocarbamolo può aiutare a rilassare i muscoli della mascella e dare qualche sollievo.

Questo farmaco è disponibile in diverse forme. Methocarbamol per i cani arriva sia in forma di pillola o un liquido iniettabile. La forma iniettabile è azione rapida, mentre le pillole possono richiedere fino a un'ora per entrare in vigore. In situazioni di emergenza, come l'avvelenamento e il trauma, un veterinario usa spesso metocarbamolo iniettabili al fine di ottenere il farmaco a lavorare il più velocemente possibile. Proprietari di animali domestici possono utilizzare la forma di pillola a casa utilizzando le istruzioni fornite dal veterinario per dare i loro cani il farmaco più volte al giorno.

Gli effetti indesiderati più comuni di metocarbamolo per cani includono sonnolenza, inciampando, e sbavando. Anche se alcuni cani continuano a salivare eccessivamente ogni volta che sono dati il ​​farmaco, la sonnolenza e inciampo dovrebbero diminuire nel tempo. Un veterinario dovrebbe essere notificato se la sonnolenza e inciampo sono gravi o se il cane è così svogliata che smette di mangiare o di funzionare normalmente. Altri effetti indesiderati, come vomito o diarrea, dovrebbero essere discusse con il veterinario; questi effetti indesiderati possono essere normali, a seconda del dosaggio del farmaco dato e condizioni da trattare.

Quando si utilizza metocarbamolo per i cani, i proprietari di animali devono essere a conoscenza di eventuali segni di reazioni allergiche. Questo comprende gonfiore del viso, la comparsa di orticaria, e improvviso, graffi intenso. Le reazioni allergiche gravi comprendono difficoltà respiratorie o convulsioni. Questi sintomi costituiscono un'emergenza medica, e un veterinario deve essere contattato immediatamente. Mentre metocarbamolo è ben tollerato, con la maggior parte di altri farmaci, non dovrebbe essere preso con altri miorilassanti o sedativi meno che non sia deciso che i benefici superano i rischi.

  • Graffi intenso indica una reazione allergica al metocarbamolo.
  • Methocarbamol per cani potrebbe causare reazioni allergiche.
  • Gli effetti collaterali come vomito e diarrea devono essere discussi con il veterinario.
  • Methocarbamol è tipicamente usato nei cani per il trattamento di ceppi e distorsioni.
  • Methocarbamol è disponibile solo su prescrizione.