Quali sono gli antidoti differenti per Acetaminofene?

Ci sono due antidoti droga per acetaminofene, N-acetilcisteina (NAC) e metionina. NAC è l'antidoto consuetudine per il paracetamolo, ma metionina può essere somministrato quando NAC non è una valida opzione. Il carbone attivo, una forma altamente porosa di carbonio, può essere visto anche come un antidoto universale adatto per il trattamento di un sovradosaggio di paracetamolo in casi selezionati.

Conosciuto anche come il paracetamolo, acetaminofene è un farmaco assunto per la gestione del dolore e la riduzione febbre. Con vari dosaggi e marchi disponibili, il farmaco si trova in numerosi antidolorifici over-the-counter e prescrizione, dove di solito è combinato con altri farmaci. Ampia disponibilità ha reso il farmaco una causa primaria di danni al fegato e insufficienza epatica, a volte portano alla morte. Quando un antidoto è garantito, medici solitamente tener conto del periodo di tempo prima che la vittima presenta per il trattamento per determinare quale antidoti per acetaminofene usare.

Una volta preso, paracetamolo orale è rapidamente assorbito nel tratto gastrointestinale (GI) e poi nel flusso sanguigno. Come filtra il sangue del farmaco attraverso il fegato, è suddiviso. Una piccola quantità del composto analizzato nella N-acetil-p-benzochinone immina (NAPQI), un sottoprodotto tossico. Questo sottoprodotto non è un problema quando si consumano la droga in dosi regolari perché il fegato produce naturalmente glutatione, una sostanza chimica che neutralizza NAPQI. Sovradosaggio o il consumo regolare a più elevati dei livelli raccomandati, tuttavia, le cause più NAPQI da effettuare e esaurisce glutatione. Come risultato, possono verificarsi danni al fegato o insufficienza epatica che porta alla morte se sono date antidoti per paracetamolo.

Il carbone attivo è di solito dato solo quando un sovradosaggio è trattato subito dopo l'assunzione di paracetamolo, generalmente entro le prime due ore. La polvere insapore inodore è normalmente miscelato con acqua e somministrato per via orale, sia per bere o attraverso un tubo. Simili usando una spugna asciutta per assorbire l'acqua, il carbone attrae e lega gran parte della sostanza, mentre è ancora nel tratto GI. Ciò può impedire livelli pericolosi di NAPQI verifichi perché meno del farmaco rende il flusso sanguigno e nel fegato. Il carbone non può essere digerito e porterà la droga intrappolati attraverso il tratto gastrointestinale prima di essere eliminato come rifiuto.

Tra i possibili antidoti per il paracetamolo, NAC è lo standard universale. Il composto è un derivato di cisteina, un amminoacido trovato in alimenti e naturalmente prodotta dal corpo. Si lavora per incrementare la produzione di glutatione del bodyâ € s di rendere NAPQI inerte. Sebbene NAC è pensato per essere ugualmente efficaci nel (IV) forme orale o endovenosa, un IV è più probabile che sia dato a overdose vittime che sono inconsci, persistente vomito, o asfissiante per garantire il farmaco viene assorbito. Gli studi indicano che NAC fornisce la massima protezione contro la tossicità se somministrato entro 10 ore dopo il sovradosaggio, ma può essere un po 'efficace se ricevuto entro 24 ore.

Antidoti per acetaminofene includono anche metionina, un farmaco orale. Questo aminoacido essenziale non viene creato dal corpo, ma deve essere ingerito da fonti alimentari o integratori. Nel corpo, metionina viene utilizzato per creare cisteina, quindi può anche essere utile per migliorare la produzione di glutatione. Il farmaco ha meno dati clinici studiare l'efficacia, tuttavia, e sembra avere una drastica riduzione protezione del fegato se preso 10 ore dopo sovradosaggio. Pertanto, il suo uso è generalmente limitato al trattamento emergenza all'esterno di strutture sanitarie in cui NAC non è disponibile.

Con overdose non intenzionale, è più probabile che la vittima non sarà trattato con antidoti per acetaminofene, come sintomi non possono immediatamente presente. Quando il trattamento viene ritardato, insufficienza epatica può essere più probabile che si verifichi e la vittima può richiedere un trapianto di fegato per sopravvivere. Se un sovradosaggio di paracetamolo si sospetta, è essenziale che l'assistenza medica di emergenza iniziare immediatamente per ridurre i danni al fegato.

  • Una bottiglia di paracetamolo.
  • Paracetamolo.