Quali sono fondamentali vaccini?

Nel mondo della medicina veterinaria, i vaccini di base sono i vaccini che sono fortemente raccomandati, e talvolta anche richiesto. Protocolli vaccino per una vasta gamma di animali tra cui cani, gatti e cavalli sono in genere divisi tra i vaccini core e non-core in modo che i veterinari possono garantire che i loro pazienti ottenere i vaccini di cui hanno bisogno. Per i proprietari di animali da compagnia, è utile sapere in particolare che un vaccino consigliato è un vaccino di base, in modo da sottolineare l'importanza di ricevere il vaccino, con booster di follow-up.

In cani e gatti, la rabbia è probabilmente il vaccino nucleo più comune, perché la rabbia è visto come un rischio grave. Nei gatti, il virus della leucemia felina (FeLV) è un altro vaccino di base comune, in particolare per i gatti che vanno all'aperto. Altri vaccini essenziali possono essere aggiunti ad un programma di vaccino, a seconda di dove l'animale vive. Nei cavalli, malattie come la malattia del sonno, ad ovest il virus del Nilo, e il tetano sono comunemente inclusi nelle liste di vaccini di base.

Per contro, i vaccini non core sono semplicemente raccomandati, e non possono essere necessarie in tutti i casi. Tipicamente i veterinari usano le linee guida regionali emanate da un'associazione professionale per decidere quali vaccini per amministrare, e possono discutere le opzioni non-core con i loro clienti. Ad esempio, se un animale tavole molto, ottenendo un vaccino non core per Bordetella, noto anche come tosse canile, è consigliabile, ma se un animale rimane chiuso e mai tavole, un vaccino Bordetella non sarebbe necessario.

Alcune regioni del mondo in particolare richiedono che gli animali ricevono alcuni vaccini di base. Il vaccino richiesto più comune è la rabbia, a causa di un desiderio di controllare l'incidenza della rabbia universalmente. Nei paesi in cui la rabbia non è presente, come la Gran Bretagna, tutti gli animali che entrano nel Paese devono venire con documenti indicano che essi hanno ricevuto il vaccino contro la rabbia, e sono stati testati per confermare la presenza di anticorpi. Quando si parla di opzioni di vaccinazione, un veterinario di solito fare in modo che i proprietari sanno che sono necessari vaccini di base, e che sono semplicemente fortemente raccomandato.

Quando si valuta che i vaccini di base dovrebbero essere incluse in un programma di vaccini, i funzionari di solito eseguire una analisi costi-benefici per determinare se i benefici dei vaccini sia superiore al rischio della vaccinazione. Mentre le vaccinazioni sono in costante crescita sicura, fanno portare alcuni rischi per la salute, e questa analisi è stato progettato per tenerne conto. Proprietari di animali domestici devono sempre segnalare le reazioni avverse ai vaccini il più rapidamente possibile, sia per ragioni statistiche e per consentire alle imprese il tempo a recuperare i vaccini, se stabiliscono che molto è stato compromesso.

  • Cuccioli e gattini devono avere una serie di vaccini di base.
  • La rabbia nei gatti può essere prevenuta attraverso la vaccinazione.
  • Una siringa è usata per iniettare alcuni vaccini di base.
  • Vaccini fondamentali per i cavalli di solito includono scatti per la malattia del sonno, il virus del Nilo occidentale e il tetano.
  • Il vaccino contro la rabbia è un vaccino base comune per cani e gatti.
  • Un cane può ottenere i loro vaccini in una clinica veterinaria locale.