Quali sono crimini LGBT odio?

Quando i crimini d'odio sono rivolte a lesbiche, gay, bisessuali, transgender o (LGBT) vittime, essi sono indicati come crimini di odio LGBT. Queste azioni criminali sono dirette a vittime a causa di pregiudizi contro le preferenze sessuali la Persona € s o espressione di genere. Questi tipi di reati possono variare da quelli che coinvolgono le parole e le intimidazioni a quelli che includono la violenza fisica. Molte persone sono anche morte a seguito di crimini d'odio LGBT.

Crimini d'odio LGBT sono in genere avviati perché una persona o un gruppo di persone si sente pregiudizio contro le persone che sono omosessuali, bisessuali, transgender o. Questi crimini in genere non hanno nulla a che fare con la vittima reale. Invece, si basano sul parere della autore di questo gruppo di persone e il suo disprezzo per loro. A volte questo tipo di reato è anche commesso contro una persona che non è in realtà una lesbica, gay, bisessuali, transgender o individuale. Invece, alcune persone commettono questi crimini in base al modo in cui una persona parla, agisce, o sembra piuttosto che la conoscenza effettiva delle sue preferenze o orientamento sessuale.

A volte i crimini d'odio LGBT non sono di natura fisica. Ad esempio, una persona può soffrire di molestie, minacce, intimidazioni o perché è gay o bisessuale. In altri casi, i crimini possono comportare struttura. Ad esempio, una persona può rubare un altro o vandalizzare sua proprietà perché è transessuale. E 'importante tenere a mente, però, che questi crimini fare del male alla vittima, nonostante il fatto che essi non comportano fargli male fisicamente.

Purtroppo, i crimini d'odio LGBT fanno coinvolgere violenza fisica in molti casi. Ad esempio, possono comportare percosse, torture, o tentativi di sfigurare. A volte sono di natura sessuale e coinvolgono violenza sessuale, molestie o stupro. In alcuni casi, i crimini d'odio LGBT arrivano al punto di includere tentato omicidio o omicidio.

Una cosa che è unico circa i crimini d'odio LGBT è la vittima. Naturalmente, una persona contro la quale il reato è stato commesso è la vittima principale. Questi crimini, tuttavia, spesso servono a perseguitare interi gruppi di persone. Mandano un messaggio che le persone che corrispondono alla descrizione LGBT sono sgradite e devono temere per la loro sicurezza. In realtà, la lettura o sentir parlare di questo tipo di reati fanno alcune persone ha paura di mostrare affetto ai loro partner in pubblico o comportarsi in modi che sono omosessuali stereotipo.

La maggior parte delle giurisdizioni hanno leggi contro i crimini di odio. Una persona che è giudicato colpevole di un crimine di odio LGBT può affrontare una multa, una pena detentiva, o entrambi. Spesso, una persona deve affrontare una pena più rigido a causa dell'aspetto odio del suo crimine. Ad esempio, se si è dichiarato colpevole di tentato omicidio come un crimine di odio, egli può affrontare una pena più rigido rispetto a quando è stato condannato per tentato omicidio da solo.

  • Quando i crimini d'odio sono rivolte a lesbiche, gay, bisessuali, transgender o (LGBT) vittime, essi sono indicati come crimini di odio LGBT.
  • Una persona transgender che viene attaccato solo perché è transgender potrebbe essere considerato una vittima di un crimine d'odio LGBT.