Quali sono Contributi campagna?

Contributi alle campagne elettorali in genere si riferiscono al denaro che viene dato a persone che sono in esecuzione per carica elettiva. La maggior parte dei paesi e regioni o Stati membri all'interno di quei paesi, hanno leggi che governano che possono contribuire alle campagne e quanti soldi possono dare. In alcuni paesi, solo gli individui possono contribuire, considerando affari o società è fatto divieto di contribuire. Negli Stati Uniti, la legislazione denominata Campaign Reform Finance ha scatenato un tale dibattito che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dovuto pronunciarsi in merito alla costituzionalità della legge.

Nella maggior parte dei paesi, gente che corre per l'ufficio e dei loro comitati elettorali sono tenuti a tenere un registro accurato per quanto riguarda i contributi elettorali. I record comprenderanno, di norma, non solo l'importo in dollari, ma anche la data della donazione è stato ricevuto e che ha fatto la donazione. In caso di dubbi circa la legittimità di un contributo della campagna, questi record possono essere oggetto di riesame da supervisione e giudiziario in un dato momento, e, talvolta, senza mandato o citazione in giudizio.

Norme rigorose e attentamente monitorati di contributi elettorali si ritiene necessario limitare l'incidenza della corruzione. Queste norme hanno lo scopo di vietare persone fisiche o giuridiche ricchi e influenti da "comprare" i propri candidati. Limitando la quantità di denaro che può essere donato da un individuo, la speranza è che nessuno sarà in grado di guadagnare influenza sproporzionata su un determinato candidato.

Nel gennaio 2010, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha emesso una sentenza importante su "Cittadini Uniti." Questo caso alla fine ha costretto la Corte Suprema di pronunciarsi sulla questione delle grandi imprese e come possono legalmente donare alle campagne. E 'stato riferito che la Corte Suprema era molto diviso sulla questione, ma in una decisione 5-4, che alla fine si schierò con le corporazioni.

L'essenza della tesi era che limitazioni di contributi elettorali erano una violazione del Primo Emendamento della Costituzione. L'emendamento consente la libertà di parola. L'argomento è che la libertà di parola comprendeva anche essere in grado di sostenere e donare a campagne elettorali, senza inutili restrizioni.

Alcune persone credono che la libertà di parola, come delineato nella Costituzione degli Stati Uniti dovrebbe applicarsi solo alle persone fisiche, e non le società. Essi credono che la decisione della Corte Suprema, in effetti, inquinare la politica americana. Essi sostengono che la decisione rende molto più facile per le aziende e gli individui più ricchi di usare il loro potere e influenza per contribuire a mettere in candidati di potenza che sono in sintonia con le loro esigenze aziendali. Alcuni sostengono che se il finanziamento è lasciata solo agli individui, mantiene un più condizioni di parità per tutti i candidati.

  • Sia contributi elettorali sono stati coperti in base alla Costituzione scatenato una sentenza della Corte Suprema.
  • Norme rigorose di contributi alle campagne elettorali si pensa siano necessarie al fine di limitare l'incidenza della corruzione.
  • Contributi elettorali potrebbero essere raccolti in occasione di eventi di raccolta fondi.
  • Contributi elettorali sono realizzati in varie quantità.