Quali sono contratti per differenza?

Un contratto per differenza è un contratto di due parti per scambiare la differenza tra il valore di un bene all'inizio di un contratto e il suo valore alla fine di un contratto. Il bene oggetto del contratto può essere una valuta, condivisione, commodity o un indice. Il pagamento effettuato tra le parti è pari alla differenza di prezzo del bene all'inizio e alla fine del periodo contrattuale. Contratti per differenza sono aumentati in popolarità, perché offrono la possibilità per gli operatori di assumere posizioni lunghe o corte e sfruttare i loro commerci ad un costo ragionevole. Utilizzando contratti per differenza, i commercianti possono beneficiare di movimenti dei prezzi delle attività, senza dover acquistare le attività sottostanti.

Se una persona acquista un contratto per differenza quando un prezzo bene è di $ 150 dollari americani (USD) e vende quando il prezzo del risparmio è di $ 200 USD, allora che il compratore riceve il pagamento di $ 50 USD differenza; se il prezzo scende bene a $ 50 USD, quindi il compratore deve pagare $ 100 USD differenza. Un investitore impegnarsi in contratti per differenza negoziazione non è l'acquisto degli attivi sottostanti e potrebbe dover pagare un deposito per il provider che equivale a una piccola parte del prezzo del titolo sottostante. Ciò consente a un investitore di ottenere una esposizione di mercato considerevole, con la possibilità di utili o perdite maggiori.

Contratti per differenza non scadono, ma sono rinnovati per scelta dell'acquirente, alla fine del giorno di negoziazione. Una persona può commerciare lungo aprendo una posizione che beneficerà di un aumento dei prezzi. L'investitore può anche scambiare breve aprendo una posizione di vendita che potrebbero beneficiare di una diminuzione del prezzo.

Le attività sottostanti per i quali sono disponibili contratti per differenza includono azioni, interi settori, valute, materie prime e indici globali. Il prezzo per entrare o uscire contratti per differenza, non è soggetta ad alcuna restrizione. Una posizione su un contratto per differenza può essere chiuso in qualsiasi momento durante la normale giornata di negoziazione attraverso un secondo commercio invertire la posizione corta o lunga originale. Commissione è dovuta sia in apertura che in chiusura di un mestiere. Oltre a questo, la particolare mediatore può imporre condizioni e modalità che variano da uno ad un altro intermediario.