Quali sono colture?

Il riferimento alle colture origine in vernacolo americano a volte tra 1865-1870 come un termine che definisce i piccoli agricoltori superficie in acri che ha sollevato le colture per la vendita immediata sul mercato delle materie prime. Queste colture erano spesso di grano e cotone, che sono stati venduti rapidamente al contrario di colture come il mais che sono stati in gran parte coltivati ​​a nutrire il bestiame. Il concetto di coltura da reddito ha diversificato nel corso degli anni, però, ed è venuto ad avere altri due significati predominanti. Si può fare riferimento a una pratica in nazioni povere in via di sviluppo, come quelli del Centro America che sono stati spregiativamente denominato "repubbliche delle banane", dove l'agricoltura è la principale fonte di colture commercio estero e mezzi come le banane sono coltivate per portare capitali stranieri nel economie locali. Coltivazioni come la marijuana e oppio è diventata anche una parte significativa del settore agricolo internazionale e l'attività del fondo come quello delle organizzazioni criminali di cartello del Messico.

Prima dell'avvento della grande agricoltura commerciale, la maggior parte dell'attività agricola coinvolta colture autoctone a fini di sussistenza. Questo significava che i benefattori diretti della coltura erano famiglia fattoria e comunità locale stessi, così come bestiame che sollevato. A partire dal 2011, tuttavia, la maggior parte delle imprese agricole industriali di dimensioni crescono colture che sono destinati esclusivamente per la vendita sul mercato delle materie prime mondiali.

La scelta di colture esclusivamente a scopo di lucro è fatto spesso basa sia sul clima e quanto velocemente possono maturare e produrre il massimo rendimento possibile e di reddito per lo spazio terra disponibile. Ciò significa che, nei climi tropicali, colture sono spesso frutta come arance, o di alto valore prodotti trasformati come il caffè, il cacao, o cotone. Nelle regioni temperate, come gli Stati Uniti occidentali, che più tipicamente coinvolgono soia e cereali come il grano, mentre nel sud degli Stati Uniti afferma tabacco predomina.

Gli sforzi da parte della Banca mondiale e del Fondo monetario internazionale (FMI) a partire dal 1980 sono stati per promuovere lo sviluppo di colture ad alto rendimento nei paesi in via di sviluppo. Questo è visto come la chiave per la crescita economica di queste nazioni, anche se sconvolge le pratiche agricole di sussistenza tradizionali. Gli agricoltori locali sono sovvenzionati a colture per l'esportazione, come i fiori e il caffè, e gli alimenti coltivati ​​per il consumo interno non sono supportati. Lo svantaggio di questo approccio è che le colture di cassa sono più adatti per l'agricoltura su larga scala per i livelli di profitto efficaci, che coinvolgono attrezzature agricole costose e fertilizzanti chimici e pesticidi al loro mantenimento in condizioni che non sono del tutto naturali in crescita. Gli agricoltori con piccoli appezzamenti di terreno, spesso non in grado di produrre queste colture in un modo che è competitivo con la loro produzione nelle economie del primo mondo.

Colture come la marijuana in Messico e di oppio in Afghanistan sono visti come alcune delle più grandi produttrici di reddito raccolti in tutto il mondo. Questo nonostante il fatto che il commercio di marijuana nascosta in Messico ha finanziato la guerra banda responsabile della morte di 40.000 messicani tra il 2006 al 2011. Il commercio di oppio in Afghanistan è visto anche a fornire il 90% del mercato mondiale dell'eroina fatta dal raccolto , nonostante uno sforzo militare multinazionale per stroncare la tradizione di coltivare campi di papavero lì, dove 50 tonnellate di oppio sono stati sequestrati e distrutti solo nel 2009. Il commercio di oppio è noto per generare un reddito per le forze ribelli in Afghanistan di 100 milioni dollari a $ 400 milioni dollari (USD) all'anno.

Un esempio di una storia di successo che coinvolge una nazione in via di sviluppo che si è liberato dal ciclo vizioso di crescere colture di generare capitale è quello di Costa Rica. Le tre colture primarie di cassa che Costa Rica produce - ananas, banane e caffè - sono stati superato quella da proventi da altri settori dell'economia che ha avuto inizio il rapido sviluppo a metà degli anni 1980. Tra questi, il turismo e la produzione di elettronica e prodotti farmaceutici, in collaborazione con le imprese americane. Costa Rica era conosciuto come il "Coffee Republic" nel 1800, e, a partire dal 2011, si trova di fronte un nuovo conflitto di proteggere l'ambiente della foresta pluviale per il turismo, mentre allo stesso tempo cercando di scoraggiare la registrazione delle foreste vetuste che vengono illegalmente tagliati giù per una serie di colture immediati di cassa.

  • Ogni regione geografica ha una specifica selezione di colture che sono l'ideale per la vendita immediata e profitto.
  • La marijuana è un raccolto in contanti.
  • Papavero da oppio è considerata una coltura da reddito, con numerosi farmaci come l'eroina e la morfina essere derivati ​​dalla pianta.
  • Cotton è stato un raccolto in contanti principale per il Sud durante la guerra civile.
  • Gran parte di eroina nel mondo proviene dall'Afghanistan.
  • Grano è considerato un raccolto in contanti negli Stati Uniti occidentali.
  • Le banane sono un raccolto in contanti in molti paesi tropicali.
  • Il legno è un raccolto in contanti.